Nuovi Android One in arrivo da Dicembre, ma quando in Italia?

Nuovi Android One in arrivo da Dicembre, ma quando in Italia?

Google ha iniziato la distribuzione del nuovo smartphone low-cost  Android One ad inizio mese in India, dove al momento sono disponibili solo i tre modelli Karbonn Sparkle V, Spice Android One Dream UNO Mi-498 e Micromax Canvas A1, ai quali però potrebbero presto aggiungersi nuovi Android One realizzata da altri produttori.

Android One in realtà non è solo il nome di uno smartphone ma è anche uno standard creato da Google per i sistemi Android, destinata principalmente a paesi in via di sviluppo. Android One utilizza una versione stock di Android 4.4 KitKat e come per i prodotti della famiglia Nexus, tutti gli aggiornamenti verranno rilasciati direttamente da Google stessa, evitando i classici problemi della deframmentazione del mondo Android che vede un forte ritardo nel rilascio di update nei dispositivi personalizzati dai vari produttori. Google inoltre ha redatto specifiche guide su hardware e design ai quali i produttori di Android One dovranno attenersi per la fabbricazione del telefono.

I tre Android One attualmente disponibili in India, sono venduti ad un prezzo di circa 110$ ed offrono caratteristiche tecniche molto simili, con display da 4.5 pollici con risoluzione 480 x 854 pixel, supporto dual SIM, processore MediaTek quad-core, 1 GB di Ram e memoria interna espandibile tramite slot microSD.

Secondo le indiscrezioni raccolte dal quotidiano The Hindu, la seconda ondata di Android One, dovrebbe arrivare in India a partire da Dicembre, realizzati dai produttori Karbonn ed Intex. Tra l’altro bisogna ricordare che tra i vari produttori partner del progetto Android One sono annoverati illustri nomi quali HTC, Lenovo, Asus, Acer, Alcatel, Panasonic, Lava ed Xolo, anche se al momento non è ancora disponibile nessun dispositivo Android One di questi produttori.

Purtroppo al momento Google non ha ancora rilasciato informazioni ufficiali sul possibile lancio dei nuovi Android One in altri mercati, ma la speranza è che in un periodo di così profonda crisi economica, la società di Mountain View decida di “aiutare anche il vecchio continente” e magari proprio l’Italia, distribuendo anche qui il nuovo Android One, che ad un prezzo di vendita intorno ai 100€, potrebbe risultare il dispositivo ideale per anziani, pensionati e disoccupati, consentendo loro di connettersi alla rete ed alle sue infinite potenzialità a costi sostenibili.

Rimanete con noi per ulteriori dettagli.

Via