Nokia 3310: la nuova versione avrà design simile a Nokia 150 ma niente Android a bordo

Nokia 3310: la nuova versione avrà design simile a Nokia 150 ma niente Android a bordo

Nokia 3310 è un dispositivo dalla fama mondiale nonchè uno dei terminali con più successo nella storia della telefonia. Come alcuni di voi sapranno, il colosso finlandese ha deciso di riproporre il grande classico in una nuova veste e lo farà tra qualche giorno al Mobile World Congress 2017.

Tuttavia, i rumor giunti fino a questo momento sul conto del nuovo Nokia 3310 non hanno saputo fornirci dettagli precisi sul terminale, tra cui design, prezzo di vendita e disponibilità sul mercato oltre alle specifiche. Tutto ciò di cui siamo a conoscenza si concretizza in una bozza approssimativa dell’aspetto del device, che sarà simile alla versione originale (se non addirittura identico) ed integrerà un display più ampio e a colori.

La nota fonte Evan Blass, ad ogni modo, condivide con noi, oggi, una serie di nuove informazioni sul prossimo dispositivo Nokia. Stando a quanto egli afferma, il terminale eseguirà Series 30+, ovvero un sistema operativo di MediaTek pensato per i feature phone già presente in alcuni dispositivi del brand europeo.

Altre indiscrezioni sul conto della nuova variante di Nokia 3310 suggeriscono che il dispositivo verrà commercializzato in diverse colorazioni e saranno disponibili svariate mascherine per personalizzare il device, una feature ben nota e cara ai possessori di un vecchio 3310.

Per quanto concerne il design, Evan Blass afferma che il dispositivo potrebbe essere la risultante di una fusione tra un vecchio 3310 e Nokia 150, un feature phone decisamente più recente.

Le aspettative non sono certo quelle di una conquista del mercato da parte di Nokia 3310, ma siamo indubbiamente curiosi di rivedere in vita un dispositivo vecchio di ormai 17 anni.