Netflix produrrà una serie sulla Formula 1

Netflix produrrà una serie sulla Formula 1

Netflix e Formula 1 produrranno una serie di documentari dedicati al campionato mondiale del 2018, con l’obiettivo di far immedesimare totalmente il pubblico nel mondo delle corse. Gli abbonati potranno conoscere i piloti e tutta la scuderia che c’è dietro oltre tantissime altre opzioni esclusive. La prima stagione della serie, composta da 10 episodi, debutterà sulla piattaforma on demand californiana nel corso del 2019. James Gay Rees (Senna) e Paul Martin di Box to Box Films saranno i produttori esecutivi mentre Sophie Todd è stato scelto come showrunner.

La formula 1 arriva su Netflix

Bela Bajaria, il vicepresidente dei contenuti Netflix ha dichiarato:

“Questa collaborazione ci dà l’opportunità di portare avanti la missione di poter lavorare con marchi di livello mondiale per realizzare serie di genere documentario della miglior qualità possibile. Non vediamo l’ora che il Gran Prix d’Australia inizi”.

Sean Bratches, l’amministratore delegato delle operazioni commerciali della Formula 1, ha aggiunto:

“La Formula 1 è uno sport globale che stiamo attivamente riposizionando da una società di motorsport a un marchio multimediale e di intrattenimento. L’accordo con Netflix serve a rendere cronaca l’affascinante storia di ciò che accade dietro le scene durante la stagione dei grand prix. Questa è una prospettiva dello sport che deve ancora essere svelata ai fan di tutto il mondo. Questa serie darà un avvincente punto di vista allo sport che delizierà i fan e servirà da catalizzatore per attirare nuovi fan.”