Moto G5, uscita sul mercato prevista nel mese di marzo

Moto G5, uscita sul mercato prevista nel mese di marzo

Il prossimo Moto G5 rientra indubbiamente tra le certezze che il Mobile World Congress 2017 di Barcellona metterà in rilievo. Motorola non è stata perfetta nel mantenere il riserbo, e nonostante le diverse settimane che ci separano alla presentazione ufficiale, siamo già in grado di comprendere appieno i dettagli e le peculiarità salienti del prossimo esponente dell’apprezzata gamma di fascia medio-bassa.

L’unico elemento che mancava all’appello era forse la data di immissione sul mercato. Lacuna cui un rivenditore attivo nel Regno Unito – e verosimilmente corrispondente al nome di Clove – ha posto rimedio. Moto G5 – nella versione con due gigabyte di memoria RAM e 16 gigabyte di spazio di archiviazione interno – farà il suo ingresso all’interno dei principali negozi di elettronica ed e-commerce a far data dalla metà del mese di marzo. Questo significa, come logica conseguenza, che lo smartphone Android sarà disponibile all’acquisto una manciata di giorni dopo il suo annuncio al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, suggestiva cornice in scena nella forbice temporale compresa tra il 27 febbraio e il 2 marzo prossimo.

Moto G5 metterà in rilievo alcune caratteristiche interessanti, oltre che conformi ai dettami degli ormai imminenti smartphone di fascia medio-bassa. L’elemento distintivo è il display da cinque pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), mentre per quanto riguarda le componentistiche hardware incastonate <<sotto il cofano>> spicca il processore Qualcomm Snapdragon 430, che ha origine dalla serie di fascia bassa del produttore americano ed è progettato per fornire una potenza adeguata a prezzi accessibili.

Alimentato da Android 7.0 Nougat, Moto G5 potrebbe essere commercializzato in due differenti configurazioni, a seconda del quantitativo di memoria RAM e di spazio interno (2 gigabyte di memoria RAM e 16GB di storage per la variante di ingresso, e 3GB RAM con 32GB di storage per quella più completa e rifinita). Lo smartphone metterà ad ogni modo in mostra una fotocamera principale da 13 megapixel con flash a doppio LED e una fotocamera frontale da 5 megapixel; completano il quadro un sensore di impronte digitali e la connettività NFC.

via