Modalità non disturbare alla guida per Google Pixel 2 e Pixel 2 XL, proprio come su iOS 11

Modalità non disturbare alla guida per Google Pixel 2 e Pixel 2 XL, proprio come su iOS 11

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL presentati alcuni giorni fa durante la conferenza di BigG sono entrambi dotati di una funzionalità che sicuramente salverà la vita di molte persone. Attivandola modalità “Non disturbare” presente nel menù “Guida” il telefono non notificherà messaggi e chiamate in arrivo se i sensori dovessero rilevare il movimento di un autoveicolo.

Ovviamente l’utilizzo del telefono è fortemente vietato alla guida, ma tutti sappiamo che molti driver non rispettano tale regola e ciò causa centinaia di incidenti ogni giorno. Fortunatamente, i sensori di Google Pixel 2 e Pixel 2 XL combinati con il bluetooth sono in grado di comprendere il movimento di un’auto anche se, purtroppo, non riescono a fare differenza tra conducente e passeggero. In quest’ultimo caso dovrete andare a disattivare la funzione descritta, altrimenti anche da passeggeri non riceverete alcuna notifica.

“Non disturbare” nel menù “Guida” è una feature rilevata nell’elenco di applicazioni presenti nel Google Play Store sotto il nome di Pixel Ambient Services, ovviamente compatibile soltanto con i nuovi Google Pixel 2.

Non disturbare alla Guida su Google Pixel 2
Non disturbare alla Guida su Google Pixel 2

Vi ricordiamo che questa particolare funzione è stata implementata anche sui prodotti Apple con l’arrivo del nuovo aggiornamento di sistema iOS 11. Sicuramente si tratta di un particolare che farà la differenza su uno smartphone nel caso in cui venga realmente abilitata dagli utenti. Chissà se in futuro troveremo questo menù anche sui prossimi device con Android 8.0 Oreo.