Migliori Chromebook in commercio

Migliori Chromebook in commercio

Nella moltitudine di dispositivi elettronici che hanno invaso il mercato, alcuni fanno parte della vita quotidiana di ognuno di noi: chi di noi non possiede uno smartphone o un tablet per le attività di tutti i giorni? Chi di noi almeno una volta al giorno non utilizza un dispositivo tecnologico per l’invio di email o messaggi, per la lettura di notizie su motori di ricerca o quotidiani online, elaborare fogli di calcolo o scrivere lettere utilizzando software per ufficio?

Esistono sempre più possibilità per effettuare queste operazioni ed ovviamente lo smartphone è quello più utilizzato: piccolo, portatile, con la funzione principale di telefono a portata di tasca ha aggiunto negli anni tutte le funzioni che anni fa erano riservate esclusivamente a Notebook e PC. Il tablet ovviamente è il suo fratello maggiore: stesse funzioni ma con un display più grande per una migliore visualizzazione. Tutte queste “comodità” nel tempo hanno contrastato molto le vendite dei PC portatili come Notebook e Netbook sia per la versatilità sia per la comodità di trasporto, ma diciamolo chiaramente: per il business e il lavoro non esiste nulla migliore di un PC.

Ed ecco allora che oggi ci soffermiamo sul mondo dei PC portatili: completi, dei veri e propri Personal Computer con energia autonoma da portare ovunque senza nessun collegamento di fili o cavi. Ne esistono migliaia di modelli e quasi tutti vengono messi in vendita con un proprio sistema operativo già preinstallato: Windows.

Si è vero esistono computer “vuoti” dove è possibile installare sistemi alternativi (e molto validi) come Linux, esistono anche i MacBook della Apple che hanno il sistema indipendente OS X ma questi ultimi li possiamo inserire in una categoria a parte e, soprattutto per il prezzo, in una fascia di quei dispositivi non accessibile a tutti. Negli ultimi anni però sono stati messi in commercio delle alternative a questa egemonia di sistemi: stiamo parlando dei Chromebook.

 

Che cosa sono i Chromebook?

Esempio di Chromebook con sfondo Chrome

Innanzitutto partiamo dalla società che ha investito su questo innovativo prodotto: Google. Con i Chromebook l’azienda di Mountain View ha avviato la sfida a Linux nella guerra tra i sistemi alternativi mettendo in commercio dei prodotti completi con il proprio marchio e sistema chiamato ChromeOS. Esteticamente un Chromebook non si differenzia in nulla su un Notebook: display, tastiera QWERTY, mouse Touchpad son infatti identici, l’unica differenza è la presenza del logo Google nella parte esterna del dispositivo. La differenza maggiore, come già specificato, è nel cuore: il sistema operativo.

Ma allora quali sono le differenze tra un Notebook e un Chromebook?

Domanda lecita, andiamo a spiegare perché scegliere un Chromebook invece di un Notebook, specificando i Pro e i Contro.

Pro

  1. Un Chromebook costa relativamente meno di un Notebook a parità di prestazioni: questo perché il sistema ChromeOS è molto più leggero di Windows o OS X e quindi offre prestazioni ottime anche senza un hardware potente e performante.
  2. I tempi di avvio sono velocissimi e quasi immediati: dall’accensione alla schermata inziale passano di media meno di 10 secondi. Ottimo per chi ha necessità di eseguire un’operazione “al volo” senza inutili attese.
  3. Pronto all’uso dall’acquisto: un Chromebook al primo avvio possiede già i software principali preinstallati di casa Google, come Drive, Gmail, Docs, Calendario e Scratchpad.
  4. Il sistema ChromeOS mette a disposizione migliaia di App dallo store ufficiale, per tutte le esigenze: programmi per ufficio, grafica, calcolo, appuntamenti, etc… per fare un parallelismo si presenta come il Google Play Store che abbiamo sui nostri smartphone Android o l’Apple store degli iPhone.
  5. Alcuni modelli (i più recenti) supportano addirittura gli apk, il formato delle app del sistema Android: questo allarga ulteriormente la disponibilità di software spaziando su 2 dei maggiori Store presenti sul web.
  6. Sistema stabile e sicuro, quasi esente dal rischio virus e attacchi malware, aggiornamenti frequenti e verifiche stato sistema ad ogni avvio.
  7. Durata della batteria incredibile: il sistema ChromeOS è molto leggero quindi il consumo è molto ridotto e il consumo di batteria è molto lento.
  8. La versatilità e adattabilità agli ambiti lavorativi grazie alla funzione dedicata Google G-Suite
  9. I Chromebook sono prodotti da molti marchi tra i più famosi come Acer, HP, Asus, e questo è un punto a favore verso quelli che non vogliono rinunciare alla qualità di una marchio che conoscono e con cui si sono sempre trovati bene nei precedenti prodotti posseduti.

Contro

  1. Molto legato all’uso tramite connessione di rete;
  2. Visceralmente legato al mondo Google non permette molte varianti o alternative;
  3. Hardware non adatto al Gaming: essendo ChromeOS un sistema leggero le prestazioni dei componenti hardware non sono eccessivamente potenti (da qui il costo più basso) e quindi non permettono l’uso di software che richiedono prestazioni elevate come videogiochi di ultima generazioni;
  4. Non hanno una memoria interna capiente, sfruttano il cloud Google Drive per archiviare i file di grandi dimensioni e comunque possiedono una porta per aggiungere memorie esterne;
  5. Se avete pregiudizi sulla violazione della privacy che si imputa a Google il Chromebook non fa per voi.

Adesso che sappiamo qualcosa di più, andiamo scoprire i migliori Chromebook in commercio con relativo link per l’acquisto su Amazon.

Acer Chromebook 14 CB3-431-C2W1

Immagine Chromebook modello Acer 14 CB3-431-C2W1

  • Display: 14″ FHD LCD (1920 x 1080)
  • Processore: Intel Celeron Quad Core N3160
  • Scheda grafica: Intel HD 400 320 MHz
  • Memoria: RAM da 4 GB, ROM 32GB
  • Batteria: fino a 12 ore di autonomia
  • Compatibilità App Play Store: Sì

Il prodotto è acquistabile tramite il seguente link

Acer Chromebook R13 (CB5-312T-K0YK)

Immagine Chromebook modello Acer R13 (CB5-312T-K0YK)

  • Display: 13,3 pollici – 360°, 1920 x 1080 Pixel TouchScreen
  • Processore: MediaTek M8173C 2,1 GHz
  • Scheda grafica:  integrata
  • Memoria: RAM 4GB, ROM 32 GB
  • Batteria: fino a 12 ore di autonomia
  • Compatibilità App Play Store:

Il prodotto è acquistabile tramite il seguente link

HP Chromebook 14 G3

Immagine Chromebook modello HP 14 G3

  • Display: 14″ 35,6 cm
  • Processore: Nvidia Tegra K1 2.1 GHz
  • Scheda grafica: integrata
  • Memoria: RAM 4 GB , ROM 16 GB eMMC
  • Batteria: fino a 12 ore di autonomia
  • Compatibilità App Play Store: Non specificato

Il prodotto è acquistabile tramite il seguente link

Acer Chromebook R 13 CB5-312T-K56E

Immagine chormebook modello Acer R 13 CB5-312T-K56E

  • Display: 13″ FHD Multi-touch LCD (1920 x 1080) 360°
  • Processore: MTK MT8173 Quad-core, 2.1 GHz
  • Scheda grafica: integrata
  • Memoria: RAM 4 GB, ROM 64 GB eMMC
  • Batteria: fino a 12 ore di autonomia
  • Compatibilità App Play Store:

Il prodotto è acquistabile tramite il seguente link

Acer Chromebook 14 CB3-431-C69V

Immagine Chromebook modello Acer 14 CB3-431-C69V

  • Display: 14″ 1366 x 768Pixel
  • Processore: 1.6GHz N3060 Intel Celeron
  • Scheda grafica: integrata
  • Memoria: RAM 2 GB, ROM 32 GB eMMC
  • Batteria: fino a 12 ore di autonomia
  • Compatibilità App Play Store: Non specificato

Il prodotto è acquistabile tramite il seguente link

Questi erano alcuni dei migliori Chromebook che abbiamo valutato dallo store Amazon, il giudizio è personale e ovviamente ce ne sono tanti altri validi. Valutate bene quale scegliere e buon divertimento!