Microsoft sviluppa un Surface pieghevole con app Android

Microsoft sviluppa un Surface pieghevole con app Android

Tutti vogliono avere il proprio dispositivo pieghevole. E’ questo ormai il desiderio che inseguono la maggior parte dei produttori più importanti della scena, e tra questi pare che anche Microsoft stia nutrendo un fortissimo interesse nello sviluppo di un proprio dispositivo pieghevole.

Grazie a Forbes arrivano nuove indiscrezioni, riportate da Jeff Lin, Associate Director di IHS Markit.

Il nuovo dispositivo sarà basato su Surface, e attualmente dall’azienda viene identificato con il nome in codice ‘Centaurus’. Si tratta di dispositivo a doppio display da 9 pollici pieghevole a modo di libro. Il vero pezzo forte, se così vogliamo chiamarlo, riguarda però il supporto in termini software: Microsoft starebbe infatti paventando l’idea di introdurre all’interno del sistema operativo di Windows 10 il supporto alle applicazioni per Android. Non un doppio sistema operativo come già fatto in passato, ma una soluzione proprio ibrida chiamata Windows Lite, la cui presentazione dovrebbe avvenire entro la fine del 2019 con un evento dedicato.

Da tempo si parla di un forte riavvicinamento tra Microsoft e Google, complice anche la migrazione del supporto verso il sistema operativo del robottino verde. Inoltre, di recente è stato proprio Bill Gates in persona, durante un evento pubblico ad aver spiegato che il suo più grande errore è stato quello di permettere al sistema operativo Android di diventare un punto di riferimento assoluto nel mercato mobile.

Fonte

Commenti Facebook