Microsoft svelerà il futuro di Windows il 24 giugno e già si parla del successore

Il 24 giugno, alle ore 17:00 Italiane, Microsoft terrà finalmente il suo atteso evento dove si parlerà del più grande aggiornamento dell’ultimo decennio per il sistema operativo Windows, questo almeno secondo le coraggiose affermazioni del CEO del colosso di Redmond, Satya Nadella, in occasione del Build 2021.

Sappiamo infatti che entro la fine dell’anno arriverà un massiccio aggiornamento che includerà un bel po’ di novità, tra le quali vi dovrebbe essere anche un redesign dell’interfaccia e le icone e sembra proprio che un primo assaggio di queste novità sarà al centro dell’evento Windows previsto per il 24 giugno.

Nelle ultime ore inoltre si stanno diffondendo a macchia d’olio le ipotesi e gli indizi seminati in giro che potrebbero indicare l’annuncio di un vero e proprio successore per l’attuale OS, ovvero un Windows 11. Ysuf Medhi, VP Corporate di Microsoft, ha gettato ulteriore benzina sul fuoco trascinando sul treno dell’hype un po’ tutti, affermando di non essere mai stato così emozionato per una nuova versione del sistema operativo dai tempi di Windows 95.

Altre ipotesi, forse fantasiose, ma riportare da alcuni esponenti del giornalismo di settore molto addentro al settore,  riguarderebbero l’orario scelto per la presentazione: le 11 AM sono una fascia oraria insolita per le presentazione di Microsoft e nulla esclude che l’azienda voglia giocare un po’ con questi elementi per stuzzicare la curiosità dei fan.

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui