Microsoft Outlook: iniziano i test ufficiali della nuova app

Vi avevamo riportato nei giorni scorsi dell’arrivo di una nuova app di Outlook e finalmente Microsoft ha aperto ufficialmente i testing nel canale Insider.

Il nuovo Outlook per Windows è progettato per garantire una coerenza tra app e web ed è anche più produttivo, con la possibilità di avere maggior controllo sulla propria casella di posta.

Questa versione ha nuove funzionalità intelligenti come i promemoria dei messaggi e una nuova bacheca del calendario che mette la posta elettronica, il calendario e le cose da fare sullo stesso piano, così da tenere a vista ogni aspetto della casella di posta. Inoltre, con i componenti di Microsoft Loop, è possibile collaborare su Outlook e Teams rimanendo nel flusso.

Le novità:

  • Integrazione con Microsoft Loop, l’infrastruttura per la gestione delle collaborazioni in task, sondaggi, liste e molto altro usate in tutto Office
  • Inserimento di allegati su cloud semplicemente inserendo il simbolo @ e poi digitando il nome del file. Un po’ come le menzioni, ma per i documenti.
  • Possibilità di fissare in alto le email (e Outlook ne fissa alcune in autonomia se le ritiene importanti)
  • Possibilità di trasformare una email in un promemoria o una cosa da fare semplicemente trascinandola nel relativo pannello
  • Possibilità di specificare se si parteciperà a un evento di persona o da remoto
  • Nuova funzionalità per ripulire la posta in arrivo
  • Nuova vista calendario con tutte le cose più importanti da fare in una vista singola

Come accedere al nuovo Outlook

Se state eseguendo la build del canale beta, basta semplicemente scorrere sul pulsante “Prova il nuovo Outlook” situato nell’angolo in alto a destra dell’applicazione classica di Outlook per Windows e seguire le istruzioni a schermo.

Per tornare alla versione precedente basta cliccare nuovamente sul pulsante per disattivare il nuovo Outlook e si aprirà automaticamente la versione classica.

Ecco alcune immagini:

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa