Microsoft lavora su una versione Light di Windows 10

Microsoft lavora su una versione Light di Windows 10

Nelle intenzioni di Microsoft Corporation rientra non solo l’intenzione di creare una shell adattiva che uniformi il layout delle piattaforme Desktop, mobile, Hololens e tablet ma anche la creazione di un ecosistema light per Windows 10 che ricalchi le orme di ChromeOS, notoriamente adattabili ad ogni genere di dispositivo di fascia entry-level.

La conferma arriva da un report che cita espressamente una Microsoft Clou Shell che porti ad una nuova iterazione di Windows progettata per il mondo informatico moderno che faccia della leggerezza il suo parametro fondamentale. Una situazione già vista in occasione di Windows RT, rivelatosi poi un completo fallimento. La società ci riprova attraverso una nuova pianificazione della SKU Windows 10 basata su cloud e che consenta di rendersi inoltre modulabile sia su PC che su mobile oltre che le piattaforme gioco XBox One.

Un concetto rinforzato dal fatto che in tempi recenti la società ha comunicato l’intenzione di offrire piena compatibilità verso le piattaforme ARM di Qualcomm. Ne sapremo di più nel corso della prossima build, la conferenza che Microsoft terrà nel mese di maggio 2017.