Microsoft, indiscrezioni su un device Surface in stile Courier

Microsoft, indiscrezioni su un device Surface in stile Courier

Si è molto parlato in questi mesi di Surface Phone o Surface Pocket, progetto con cui Microsoft vorrebbe rientrare con una propria proposta di fascia alta nel settore mobile ad oggi appannaggio esclusivo di Google con Android e Apple con iOS.

Secondo alcune indiscrezioni il ritorno del gigante di Redmond in questo campo avverrà non in diretta competizione con i 2 colossi ma con un nuovo prodotto completamente differente da quanto attualmente propone il mercato, in pratica una soluzione che consenta a Microsoft di distinguersi come leader di una nuova famiglia di dispositivi con funzionalità telefono.

Riprendendo il progetto Microsoft Courier mai arrivato sul mercato la multinazionale di Windows avrebbe intenzione di evolverlo per una proposta che possa fare da apripista per un’intera categoria di nuovi prodotti, ripercorrendo sostanzialmente la strada di quanto già fatto con la linea Surface Pro per il mercato dei convertibili 2 in 1.

E’ direttamente Windows Central a rivelare il progetto ipotizzando addirittura che il nuovo Surface Courier potrebbe arrivare prima di quanto ci si possa aspettare, seppur riferendosi al prossimo 2018.

Il nuovo prodotto dovrebbe basarsi lato software su Project Andromeda e sull’interfaccia CShell adattabile in test da tempo a Redmond, lato hardware su piattaforma ARM. I primi dispositivi su base ARM dei produttori partner di Microsoft sono attesi entro Natale.

La particolarità di questo Surface Courier, e più in generale della piattaforma Windows on ARM, sarà la possibilità di utilizzare sia Universal App che tradizionali App Desktop grazie all’emulatore software integrato. In pratica per la prima volta in campo mobile si potranno utilizzare entrambe le tipologie di applicazioni senza essere per forza costretti alle semplici app mobile.

I rumors riportati parlano anche di un ampio parco App di categoria notebook che Microsoft starebbe sviluppando proprio per il futuro dispositivo Surface che secondo le intenzioni di Redmond avrà l’aspetto di un device prossimo alla categoria Note con una struttura a doppio display ripiegabile come un’agenda o blocco appunti.

Il progetto dovrebbe vedere la luce nel 2018.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.