Microsoft e Samsung collaborano per un nuovo visore AR?

Microsoft non è estranea alla realtà aumentata (AR). Non solo continua a supportare il suo visore HoloLens 2, ma è anche impegnata in un progetto con l’esercito degli Stati Uniti per produrre varianti HoloLens in sintonia con i soldati (indicate come IVAS) da utilizzare in scenari di combattimento e altre situazioni pericolose. Ora, secondo nuovi report, il colosso di Redmond starebbe lavorando con Samsung su un nuovissimo progetto AR.

Secondo The Elec, Microsoft e Samsung stanno lavorando ad un progetto segreto dall’estate del 2021. Si dice che questa collaborazione terrà banco fino al 2023 e nel corso del 2024 se ne vedranno i frutti con una proposta commerciale lanciata sul mercato.

Tutto ciò che si sa è che il progetto è correlato alla realtà aumentata e potrebbe coinvolgere una sorta di hardware che Samsung produrrà (piuttosto che Microsoft). Gli investimenti di Samsung in DigiLens, la società dietro la tecnologia presente nei dispositivi di visualizzazione AR, potrebbero ulteriormente confermare l’idea che la prima gestirà i gadget fisici e Microsoft si occuperà della componente software.

Ad ogni modo, se le informazioni del report fossero accurate, è molto probabile che fino al 2024 salteranno fuori numerose indiscrezioni sul progetto in questione. Sappiamo già che Microsoft vuole abbracciare il Metaverso e rafforzare i suoi prodotti portandoli in quella direzione, quindi il 2024 appare come una finestra di lancio plausibile.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }