Microsoft: crescono i guadagni per Windows, Surface e Xbox

Il rapporto sugli utili di Microsoft per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 sembra essere un altro buon risultato per l’azienda, che ha registrato un fatturato di 49,4 miliardi di dollari, con un aumento del 18% anno su anno.

In particolare, l’organizzazione “More Personal Computing” di Microsoft ha registrato un fatturato complessivo di 14,5 miliardi di dollari, con un aumento dell’11% anno su anno. Anche Surface e Windows hanno soddisfatto le aspettative, con Surface che ha registrato un aumento del 13% e Windows OEM che ha registrato un aumento dell’11%.

Microsoft afferma che le entrate OEM di Windows sono state forti in questo trimestre grazie alla continua domanda nel mercato dei PC commerciali, che ha maggiori entrate per licenza. In particolare, i ricavi dei prodotti Windows Commercial e dei servizi cloud sono cresciuti del 14%, grazie a Microsoft 365.

Ecco la carrellata dei risultati delle entrate di “More Personal Computing” di Microsoft:

  • Le entrate OEM di Windows sono aumentate dell’11%
  • I ricavi dei prodotti commerciali e dei servizi cloud Windows sono aumentati del 14%
  • Le entrate di contenuti e servizi Xbox sono aumentate del 4%
  • I ricavi pubblicitari di ricerca e notizie esclusi i costi di acquisizione del traffico sono aumentati del 23%
  • Le entrate di Surface sono aumentate del 13%

Lo scorso trimestre, Microsoft ha previsto una crescita per Windows OEM e Surface nella fascia di età medio-bassa dell’adolescenza e sembra aver soddisfatto tali previsioni.

Xbox. I videogames sono la scommessa vinta di Microsoft?

Sembra proprio che la scommessa di Satya Nadella e Phill Spencer nell’investire seriamente nel mondo dei videogiochi stia effettivamente dando esiti estremamente positivi per l’azienda.

I “ricavi di contenuti e servizi” di Xbox sono cresciuti del 4% ed è stato ancora una volta guidato dalla crescita dei titoli proprietari e degli abbonamenti a Xbox Game Pass. Un risultato che ovviamente è stato anche compensato dalla scarsa reperibilità di PlayStation 5 sul mercato.

Anche le entrate hardware dell’azienda sono aumentate del 14% in questo periodo, grazie alla continua domanda di Xbox Series X | S. Nello stesso periodo, il fatturato di Microsoft è stato di 49,4 miliardi di dollari (con un aumento del 18%) e il suo utile netto è di 16,7 miliardi, in aumento di circa il 13%.

Microsoft e la sua divisione Xbox stanno attualmente acquisendo Activision Blizzard, che è ancora lontana dal completamento, ma ovviamente guardando in prospettivo, permetterà al marchio Xbox di aggiudicarsi alcuni dei prestigiosi titoli Activision e Blizzard, con la possibilità di sfruttarli ovviamente nei suoi servizi come Game Pass e cloud gaming.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa