Magic: The Gathering Arena arriva finalmente sui dispositivi Apple

Magic: The Gathering Arena arriva finalmente sui dispositivi Apple

Si è fatto attendere veramente tantissimo, ma alla fine anche gli utenti Apple potranno finalmente giocare a Magic: The Gathering Arena.

Lanciato inizialmente nel 2018 su PC, e poi arrivato solo il 28 gennaio sui dispositivi Android, l’apprezzato gioco di carte collezionabili potrà adesso essere giocato anche dai possessori di iPad o iPhone. Per i dispositivi mobile basterà procedere al download dall’App Store, mentre sugli iMac è disponibile in esclusiva sullo store di Epic Games.

Uno dei pregi assoluti di questo porting è il suo essere 1:1 con la controparte PC e come tale, gli utenti Apple che avevano investito il loro tempo su quella versione, potranno proseguire sui dispositivi mobile della mela grazie al cross-save.

Le modalità di gioco sono quindi le medesime:

Incontro coi bot
In questa modalità il giocatore può allenarsi e apprendere le basi del gioco contro un’intelligenza artificiale comandata dal gioco.

Gioca
In questa modalità il giocatore può condurre partite, non classificate, online contro altri giocatori. La modalità è utile per testare nuovi mazzi contro altri giocatori reali.

Gioco classificato
In questa modalità a ogni vittoria si accumulano punti, e se ne perdono ad ogni sconfitta. In questa modalità il giocatore affronta avversari con punti maestria simili ai suoi e dove può qualificarsi per tornei ufficiali.

Draft
Al giocatore vengono date tre buste, ognuna contenente 8 carte. A questo punto sta a lui creare un mazzo persfidare gli altri giocatori che avranno un mazzo construito allo stesso modo.

Sealed
Molto simile alla Draft ma al posto di aprire 3 buste il gioco ne mette a disposizione 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.