LG G6 punta su design minimalista, solido ed ergonomico

LG G6 punta su design minimalista, solido ed ergonomico

Torsten Valeur, designer conosciuto in tutto il mondo, ha avuto la possibilità di vedere il nuovo ed attesissimo LG G6 in anteprima rispetto alla presentazione ufficiale attesa per il 26 febbraio al  Mobile World Congress 2017 e durante un’intervista lo ha lodato in quanto per lui rappresenta: “la fusione ideale tra…un design accattivante e una soluzione intelligente e, ovviamente, un’ottima esperienza d’uso… l’essenza di ciò che è uno smartphone.”

LG G6

Torsten Valeur, Amministratore Delegato dello studio di design danese David Lewis Designers, premiato con molteplici riconoscimenti del settore quali l’iF Design Awards e il Good Design Awards ha elogiato il prossimo LG G6 per il suo design incentrato sull’estetica e sull’essenziale che dona un senso di solidità.

Nella sua prima impressione del G6, Valeur ha sottolineato che la chiave per realizzare un design di qualità non è solo nella bellezza del prodotto, ma sta nel pensare agli utenti che lo utilizzeranno. Inoltre, il designer ha aggiunto che l’occhio è attratto dallo schermo FullVision del telefono in modo naturale grazie all’eliminazione di inutili distrazioni, celebrando  l’ergonomia di LG G6 per la sua facilità di utilizzo con una mano sola grazie alla sua sensazione di presa ferma e stabilità.

“Sono convinto che quando l’utente lo terrà in mano, rigirandolo, guardandolo e giocandoci, apprezzerà tutta la cura e la diligenza che è stata messa nella progettazione dei suoi dettagli”, ha aggiunto Valeur.

Sicuramente le tante indiscrezioni lasciate trapelare da LG in questi giorni alle quali si aggiungono queste importanti riflessioni di Valeur, non fanno che crescere l’attesa per un dispositivo che sicuramente attirerà le attenzioni di molti e che potrebbe essere uno dei più interessanti outsider per la lotta come miglior smartphone del 2017. E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra nel box sottostante.