LG G6, niente SoC Snapdragon 835 a causa del Samsung Galaxy S8

LG G6, niente SoC Snapdragon 835 a causa del Samsung Galaxy S8

Secondo Forbes, il nuovo LG G6, che dovrebbe essere annunciato ufficialmente alla fine di febbraio al Mobile World Congress 2017 di Barcellona per poi essere lanciato nel mese di marzo, non sarà alimentato dal nuovo processore Qualcomm Snapdragon 835.

Un insider ha confermato che il nuovo G6 sarà basato su Snapdragon 821 – quello dello scorso anno – che è ancora un chipset molto potente, ma non di ultima generazione. Secondo Forbes, Qualcomm non sarebbe in grado di distribuire su larga scala il nuovo processore prima di aprile e la causa è da collegare alla Samsung.

Come forse sapete, Qualcomm ha sviluppato Snapdragon 835 in collaborazione con il colosso sudcoreano, il quale avrebbe quindi acquistato dall’azienda produttrice praticamente l’intera fornitura di questo processore per il suo prossimo Galaxy S8, lasciando a bocca asciutta tutta la concorrenza, per questo non sarebbe disponibile prima del debutto del nuovo top di gamma a marchio Samsung.

Se la notizia diffusa da Forbes risultasse vera, significherenne che anche tutti gli smartphone top di gamma saranno costretti a puntare sull’attuale generazione di chip della Qualcomm, almeno fino all’arrivo del prodotto di punta sudcoreano. Una manovra che penalizzerebbe di molto il successo del nuovo LG G6 e di tutti i prossimi smartphone in arrivo che non sono riusciti ad integrare il nuovo chip di Qualcomm.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.