LG G6: meno artificialità e più intelligenza, parola di LG

LG G6: meno artificialità e più intelligenza, parola di LG

Uno dei trend più in voga nel panorama smartphone è quello relativo all’intelligenza artificiale. Questo termine, spesso adottato anche per tecnologie ben più “blande”, viene utilizzato in virtù dell’aura propagandistica che emana, attirando così l’attenzione del mercato. L’intelligenza artificiale non è nuova nel panorama mobile, dal momento che ciascun flagship prossimo al debutto sul mercato presenta almeno un elemento che abbia a che fare con questo tipo di tecnologia. Tra questi figura anche LG G6 che stando a nuove indiscrezioni sarà un dispositivo ”intelligente”.

Samsung Galaxy S8, ad esempio, dovrebbe essere accompagnato da alcune funzionalità facente parti della sfera dell’AI, quali il nuovo software Bixby e Samsung Hello; i Google Pixel hanno introdotto Google Assistant, così come HTC U Ultra introdurrà nuove feature nell’ambito dell’intelligenza artificiale grazie alla tecnologia Sense Companion. Insieme agli smartphone appena citati, come anticipato, anche LG G6 introdurrà nuove ed interessanti tecnologie.

LG G6

La compagnia coreana ha di recente pubblicato un’immagine teaser per il suo prossimo flagship, accompagnato da un slogan che recita “Meno artificiale. Più intelligente. La prossima generazione di smartphone pensata per te da LG”. Il teaser ribadisce, inoltre, che lo smartphone del colosso asiatico verrà annunciato il prossimo 26 Febbraio.

Ad ogni modo, stando a precedenti rumor, sappiamo che LG G6 sarà il primo dispositivo, al di fuori dei Google Pixel, a ricevere il supporto per Google Assistant; risulta poco chiaro pertanto se lo slogan possa riferirsi al supporto per il servizio di Mountai View o se si tratti di qualcosa di completamente diverso.

Oltre alla sua presunta intelligenza, LG G6 verrà corredato di un display Quad HD o 4K con cornici ridotte, certificazione di resistenza all’acqua, design non modulare, doppio modulo fotocamera e molte altre specifiche di rilievo. Si tratta, in conclusione, di uno dei dispositivi più attesi di questo 2017.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori informazioni sull’assetto intelligente di LG G6, che dovrebbero trapelare in queste ultime settimane che ci separano dal suo debutto.

Via