LG fa retromarcia: anche G4 e V10 riceveranno Android 7 Nougat

LG fa retromarcia: anche G4 e V10 riceveranno Android 7 Nougat

Anche LG G4 e LG V10 rientreranno nel lotto di smartphone aggiornati ad Android 7 Nougat. Un deciso cambio di rotta, rispetto a quanto trapelato dapprincipio soltanto qualche giorno addietro, allorquando si intensificavano in rete voci pessimistiche che lasciavano prefigurare un supporto software pressoché concluso riguardante proprio i due top di gamma 2015 a firma LG.

Il produttore sudcoreano sembra insomma aver invertito la sua precedente decisione, e in tal senso è inequivocabile il comunicato stampa diramato in data odierna dalla stessa LG. <<Rispettiamo il diritto di scegliere dei consumatori>> è uno dei passi chiave riportati nell’annuncio dell’azienda. Come dire, dopo aver incassato una pletora di commenti a forte tinte negative – gli utenti non avevano infatti accolto benissimo la notizia avente ad oggetto il mancato aggiornamento ad Android 7 Nougat di G4 e V10 – è giusto ritornare sui propri passi e rivedere le strategie.

La notizia è poi contornata da una preliminare bozza pronta a scandire le tempistiche che contraddistingueranno giocoforza il rilascio del nuovo ed importante aggiornamento di sistema: si parla, nello specifico, di seconda metà dell’anno in corso per quanto concerne LG V10 (il capostipite della nuova e particolare gamma V inizialmente mai commercializzato in Italia) e terzo trimestre del 2017 per l’apprezzatissimo G4. Le date, si badi, riguardano unicamente il solo territorio della Corea del Sud, indi per cui bisognerà attendere notizie più precise relativamente ai restanti paesi nei quali i due smartphone sono stati smerciati in via globale.

Ad ogni modo, trattasi comunque di una notizia (e rassicurazione) importante per tutti i possessori di G4 e V10, rispettivamente immessi sul mercato ad aprile 2015 e ottobre dello stesso anno: entrambi sono caratterizzati dal processore Snapdragon 808 di Qualcomm e mettono in rilievo una attenzione certosina al comparto multimediale, impreziosito da una fotocamera posteriore con apertura focale f/1.8. Malgrado i due anni alle spalle, i due smartphone potranno insomma contare delle novità distintive di Android 7 Nougat.

via

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.