LG brevetta uno smartphone pieghevole

LG brevetta uno smartphone pieghevole

Nel web sono trapelate alcune immagini riguardo un brevetto depositato da LG che svela alcuni dettagli inerenti il primo device pieghevole della casa sud coreana, che dovrebbe avere sia la funzione di smartphone, sia quella di tablet.

Il brevetto di LG, difatti mostra un dispositivo ibrido smartphone-tablet dotato di un display esterno che consentirebbe di utilizzare il dispositivo come uno smartphone da circa 5.5 pollici quando tenuto piegato, e di sfruttarlo invece come tablet da 7 o anche più pollici quando completamente aperto. Dai disegni del brevetto si evince che a dispositivo chiuso sia comunque possibile avere accesso alla fotocamera, al pulsante di alimentazione ed allo scanner delle impronte digitali.

Ad ogni modo, il progetto depositato dal colosso sud coreano è solamente un brevetto, perciò non si può avere l’esatta certezza che quest’ultimo venga effettivamente convertito in un prodotto reale. Tuttavia LG, così come Samsung, si è da sempre dichiarata intenzionata a lanciare presto sul mercato un dispositivo con questa innovativa tecnologia, al fine di testare la reazione del pubblico sul mercato.

Nel frattempo, mentre l’azienda si impegna nella corsa contro il tempo per anticipare il concorrente Samsung nel rilascio sul mercato del primo dispositivo mobile flessibile, riesce inoltre a mantenersi impegnata con il prossimo top di gamma LG G6.