Le fotocamere resistono agli smartphone: Nikon e Canon in testa

Le fotocamere resistono agli smartphone: Nikon e Canon in testa

L’Osservatorio 7Pixel ha realizzato una ricerca relativa al mercato delle fotocamere ricercate suoi siti TrovaPrezzi e ShoppyDoo: Nikon batte Canon affermandosi come il brand più ricercato.

Il network 7Pixel, leader in Italia nella comparazione online di prezzi e prodotti, ha realizzato una indagine sulle ricerche online nel settore delle fotocamere digitali, effettuate sui suoi siti TrovaPrezzi e Shoppydoo, nel periodo giugno-agosto 2014. La ricerca si riferisce agli interessi e alle intenzioni d’acquisto di un campione di oltre 1,5 milioni di ricerche. Dal punto di vista metodologico, è concentrata sulla vendita diretta escludendo altre forme di distribuzione.

LE MARCHE

Dall’analisi emerge che Nikon domina il mercato delle fotocamere digitali per tutto il trimestre, con una quota media del 37,65%, raggiungendo a giugno un picco del 39,08% di ricerche, in leggero ma costante calo nei due mesi successivi.

Segue a poca distanza Canon, con una media del trimestre pari al 29,65% e una tendenza in lieve crescita tra giugno e agosto.

Inseguono con uno scarto significativo Sony (9,42%) e Panasonic (7,68%), rispettivamente in terza e quarta posizione. Mentre in coda troviamo brand quali Fujifilm (6,34%), Samsung (4,32%), Olympus (2,31%), Pentax (1,41%) e Leica (0,44%).

I MODELLI

L’analisi dei singoli modelli mostra una ampia frammentazione con numerosi tipi di fotocamere che si spartiscono quote percentuali minime, eccezion fatta per il modello Nikon D3200 che è il più ricercato dagli utenti con il 4,32% di clic, seguito dalla fotocamera Nikon D610 con il 2,24%. Il primo modello Canon tra i più cliccati è invece l’EOS 6D che registra l’1,96% di ricerche.

Nell’analisi è stata poi fatta una suddivisione dei brand per fasce di prezzo, considerando come bassa quella con prezzi inferiori a 200 euro, media dai 200 ai 500 euro, alta dai 500 ai 1.000 euro e top di gamma la categoria con modelli da oltre 1.000 euro. In base a questa classificazione, Nikon mantiene in ogni caso sempre la prima posizione, ma tra le fotocamere in fascia bassa, da meno di 200 euro, oltre alla Nikon Coolpix S32, spicca Samsung che occupa parecchie posizioni tra i primi dieci brand con i suoi modelli social: Galaxy Camera EK-GC100 e NX2000 intorno ai 180/190 euro. Si tratta di fotocamere sempre connesse che possono essere assimilate a smartphone di fascia alta con le funzioni di una macchina fotografica vera e propria.

Nella fascia di prezzo che va dai 200 euro ai 500 euro domina il modello D3200 di Nikon, la prima reflex entry level che utilizza un sensore da 24,2 mpx ed è in grado di connettersi in wireless a computer e dispositivi mobili grazie ad un adattatore. Pare dunque che il giusto mix tra qualità, innovazione, integrazione con altri dispositivi e un buon prezzo (tra i 355 e i 450 euro circa) sia il fattore decisivo che nel trimestre ha permesso a questo prodotto di raggiungere la cima della classifica.

Uno sguardo alla categoria 500-1000 euro ci dice che la fotocamera più ricercata è la Nikon D7100 (prezzo medio 770 euro), seguita dalla Canon EOS 70D (prezzo medio 810 euro circa). Solo in decima posizione si piazza un modello di un brand differente rispetto ai protagonisti del mercato: Fujifilm X-T1 ad un prezzo di 660 euro.

Nel segmento dei prodotti più costosi, sopra i mille euro, troviamo ancora Nikon e Canon: in vetta il modello Nikon D610 (prezzo medio 1.345 euro) e la Canon EOS 6D (prezzo medio 1.289). Una curiosità: è della seconda il modello più costoso in assoluto (9.862 euro), EOS 1DC con una quota dello 0,85%. I due brand giapponesi sono seguiti in settima posizione da una Panasonic, modello Lumix DMC-GH4 (prezzo poco più di 1.400 euro).

TIPOLOGIE: REFLEX, COMPATTE, MIRRORLESS

Infine, un confronto tra tipologie: nonostante il dilagare sempre più massivo di smartphone con fotocamere di ultima generazione, restano comunque considerevoli le ricerche per le fotocamere compatte, che rispetto al totale, coprono il 40,21%. Le reflex rappresentano la metà del mercato, con il 49%. Ci sono anche le mirrorless, una via di mezzo tra le prime due sia per prestazioni sia per prezzo, che registrano poco più del 10%.

Il primo modello tra le compatte è la Canon PowerShot SX50 HS (4,10%) che si distingue nella categoria per il suo zoom da record e ha le dimensioni di una reflex, tra le mirrorless la Samsung NX2000 (6,5%).