Kodi, nuovi add-on autoaggiornanti – Guida

Kodi, nuovi add-on autoaggiornanti – Guida

Eccoci di nuovo nel fantastico mondo di Kodi, un vero e proprio box multimediale che è disponibile su tantissime piattaforme, sia mobile che da salotto. Grazie all’applicativo è possibile fruire di tantissimi contenuti dedicati attraverso l’installazione di appositi Add-On, detti anche Plug-in.

Su newsdigitali.com e in questa guida avrete modo di trovare personalmente il materiale che state cercando per riuscire a visionare i vostri contenuti preferiti in streaming. Noi vi aiuteremo nel download ed installazione di questi Add-On e, con aggiornamenti costanti, inseriremo sempre gli ultimissimi Plug-in presenti in rete.

Alla fine Kodi è un vero e proprio Media Player, forse il migliore presente sulla piazza, ecco perché oltre alla seguente guida ne sono disponibili tante altre su come installare e settare l’applicativo, aggiungere nuove liste, canali TV Live e canali Film Streaming. Se volete dare uno sguardo a tutte le nostre migliori guide sull’applicativo potete rivolgervi direttamente alla lista presente in basso:

  1. Kodi, il miglior Media Center per Android : installazione e settaggio | Guida

  2. Kodi: aggiungere nuove liste canali TV Live | Guida

  3. Kodi: aggiungere nuove liste canali Film Streaming | Guida

I migliori add-on presenti su Kodi

Logo Kodi

Ovviamente prima di procedere con la guida abbiamo avuto modo di provare tantissimi Plug-in. Ce ne sono stati tanti che ci hanno deluso, ma fortunatamente la community è ampia e noi siamo qui unicamente per parlarvi di tutti quegli Add-On che ci hanno piacevolmente sorpreso. Ecco quindi la nostra lista completa dei miglior Plug-in per il vostro Media Center. Una delle caratteristiche più importanti dell’applicativo è il fatto di non invecchiare mai. Gli aggiornamenti della piattaforma principale sono rilasciati piuttosto frequentemente, mentre gli Add-On sono rilasciati quasi con cadenza mensile. Le loro funzioni continuano a migliorare di volta in volta aggiungendo anche contenuti in alta definizione. Con i seguenti Add-On potrete vedere canali TV, film e Serie TV in maniera semplice e veloce. Basta scaricare i plugin, inserirli in una Penna USB e procedere all’installazione sulla vostra piattaforma. Vi ricordiamo infatti che il Media Player è compatibile con numerosissime Smart TV, le Android TV, Box Android e smartphone! Per iniziare è indispensabile avere la repository ufficiale ABA Repo che ci permetterà di installare tutti gli Add-on in modo semplice ed immediato. Andiamo quindi ad installare subito questo indispensabile strumento.

ABA Repo

Immagine Repository Aba per kodi

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sinsitra per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona su Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in aba repo
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Ora cliccate su aba repo
  7. Da qui potrete installare i migliori add-on e repository presenti nell’elenco successivo

KodiMod

Logo Kodi Mod

Non possiamo che iniziare la lista dei migliori Add-On di Kodi con KodiMod. É uno dei migliori Plug-in disponibili sulla rete e permette di aggiungere automaticamente tantissimo materiale al nostro Media Player. Ti piace lo Sport? Il Cinema? Le Serie TV o magari i semplici canali televisivi? KodiMok è uno dei Add-On che non possono mancare sul vostro sistema. Ovviamente abbiamo provveduto ad inserire direttamente il link per il download con la guida completa per procedere all’installazione dello stesso. Ci sono due metodi di installazione, non vi resta che seguire passo passo questi semplici step:

INSTALLAZIONE TRAMITE COPIA E INCOLLA

  1. Scaricate uno dei seguenti file a seconda di quale preferite installare
  2. KODI MOD FAI DA TE del 06/11/18: [DOWNLOAD] (100 MB)
    KODI MOD FULL del 22/12/18: [DOWNLOAD] (103 MB)
  3. Copiate il file zip nella cartella kodi del vostro sistema operativo:
    Windows: C: / Users / VOSTRO NOME UTENTE / AppData /Roaming / Kodi
    Android: {storage} / Android / data / org.xbmc.kodi / files / .kodi /
    Linux: / .kodi / (abilitate la visione dei file nascosti)
    iOS: / private / var / mobile / Library / Preferences / Kodi /
    Mac: / Users / {user_name} / Library / Application Support / Kodi /
    OpenELEC: / storage / .kodi
    OSMC: / home / osmc / .kodi/
    XBian: / home / xbian /.kodi /
  4. Estraete il file zip e cliccate SI alla richiesta Copia e Sostituisci

INSTALLAZIONE MANUALE TRAMITE SORGENTE (Consigliato)

Una volta aperto Kodi, dovremmo procedere all’installazione, ed ecco il procedimento per Kodi versione 17 Krypton:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sinistra se siete su Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in aba repo
  5. Tornate nella home di Kodi e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su aba repo / plugin.video.KodiMod-1.0.8.zip
  7. Attendete la notifica di conferma dell’installazione e tornate nella home di Kodi
    Cliccate su VIDEO / Add-on Video / KodiMod
    A questo punto, installate la Mod FAI DA TE o la versione FULL cliccando sull’apposita icona
  8. Ora vi verranno mostrate le ultime release di KodiMod: cliccate quella con data più recente ed avviate il download. Ci metterà qualche minuto a seconda della velocità della vostra connessione;
  9. Una volta completato il download, verrà installato il contenuto dell’add-on e una volta terminato, vi verrà chiesto di chiudere e riavviare Kodi. Fatelo. Chiudete Kodi e aspettate qualche secondo prima di riavviarlo;
  10. All’apertura di Kodi adesso troverete nella voce Video, tutti i nuovi canali installati da KodiMod.

Attualmente i migliori canali per la fruizione dei contenuti sono i seguenti: KingEvil Plus, Stream On Demand e SportDevils, rispettivamente per i canali Tv Streaming, Film e Canali Sportivi. Anche gli altri canali sono accessibili, ma questi tre sono specifici per i  contenuti in lingua italiana. A voi la scelta.

Aggiornamento di Kodi mod

Potrebbe capitare, ad un certo punto, che questo Plug-in smetta di funzionare apparentemente senza motivo. In realtà, come per ogni cosa, un motivo c’è, in questo caso la motivazione è il mancato aggiornamento della piattaforma. Eseguire l’aggiornamento manuale è semplicissimo e non c’è bisogno di una Laurea in Ingegneria. Per eseguirlo, andate nel canale KodiMod presente nella lista Video Add-on, scaricate la nuova release con la data più recente e ripetere la procedura dal punto 10. KodiMod è l’unico add-on che deve essere aggiornato manualmente quindi periodicamente controllate eventuali release, mentre i canali ricevono il download all’avvio di Kodi oppure appena si aprono.

Stefano Thegroove 360

Grafica kodi Mod personalizzata

É un nuovo Plugin ricco di funzioni che abbiamo avuto modo di testare direttamente sulle nostre Smart TV. Un contenuto che non può mancare se volete godervi il meglio del meglio come Film e serie tv appena arrivate sul mercato. Stefano Thegroove 360 è l’ultimo arrivato nella categoria Add-On, tutto Made in Italy, offre moltissimi contenuti di Tv Streaming, film, canali sportivi, documentari, film bambini, canali musicali, radio e video YouTube, tutti in un unico canale. Questo add-on si installa in maniera un po’ diversa dagli altri, non ha un file zip auto-installante, ma va inserito come sorgente con una procedura un po’ macchinosa (solo all’inizio). Ecco le istruzioni per l’installazione:

Requisiti:

  • F4mTester (indispensabile per avviare i flussi IPTV)
  • SportsDevil (per i canali sportivi di Rojadirecta)
  • Plexus (per i canali sportivi Acestream)
  • Stream On Demand (tutte le serie tv)

Installazione:

  • Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sinistra) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  • Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  • Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons (oppure http://stefanoaddon.info/addons) e cliccate su Fatto
  • Rinominate la nuova sorgente in aba repo
  • KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  • Cliccate su aba repo / repository / repository.stefanorepository-3.1.zip
  • Attendete la notifica di conferma dell’installazione e cliccate su Installa da repository / Stefano repository / Add-on Video / Stefano Thegroove 360/ Installa
  • Il nuovo add-on è ora disponibile nella home di Kodi, nel percorso VIDEO / Add-on Video / Stefano Thegroove 360

Stefano Thegroove 360 esegue l’aggiornamento automatico, ma se abbiamo disabilitato questa opzione su Kodi, è possibile effettuare gli aggiornamenti in modo manuale in questo modo:

  • KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da repository
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da repository
  • Portatevi con il mouse su Stefano Repository e cliccateci su con il tasto destro del mouse (cliccate e tenete premuto per qualche istante se siete su dispositivi touchscreen o TV Box) e cliccate su Controlla aggiornamenti

Evil King 6

Immagine di Evil King 6

Dopo aver avuto qualche settimana di stop, questo fantastico e completo plugin è tornato a funzionare perfettamente ed è aggiornato continuamente: questa nuova versione è priva del motore di ricerca, film e serie, cartoni animati ed EPG ma offre comunque una vasta gamma di soluzioni per lo sport in diretta e una lista iptv apparentemente molto stabile.

Questo Plug-in non è tra i più recenti, è ormai presente da un po’ in rete, ma nonostante la sua “età” è uno di quei Plug-in che funziona meglio di tantissimi altri, magari freschi ed appena usciti. L’installazione è veloce, l’utilizzo semplice ed i contenuti che è possibile ricercare sono tantissimi. Il vostro Media Player Kodi non può non avere Evil King 6 installato. Ecco quindi che vi daremo il link per procedere al download ed eseguire la configurazione dello stesso. Anche in questo caso seguite passo passo questi semplici step, in pochi minuti tutto sarà configurato:

  1. Avviate KODI, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in aba repo e confermate cliccando su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17/18: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su aba repo / repository / repository.stefanorepository-3.2.zip ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. Ora cliccate su Installa da repository / Stefano repository / Add-on Video / Evil King 6 / Installa
  8. Il nuovo add-on è ora disponibile nella home di Kodi, percorso VIDEO / Add-on Video / Evil King 6

Potrete cercare Film, serie TV, materiale video per ogni occasione da più sorgenti. Sicuramente adorerete questo add-on. Ci teniamo a segnalare che il seguente plugin è attualmente ancora uno dei migliori in circolazione. La comunità è molto attiva e rilascia su base periodica nuovi aggiornamenti che vanno ad aggiungere fonti, canali streaming, migliorano la stabilità dell’applicativo e naturalmente aggiunge anche nuove ed interessanti funzioni.

Stream On Demand PureITA

Immagine Stream on Demand PureITA

Si tratta di una versione ripresa e modificata dell’originale. Come abbiamo avuto modo di segnalarvi infatti la versione standard sembrerebbe non funzionare più Qualora quindi vi siate trovati bene con il Plugin in questione per il vostro Kodi abbiamo provveduto a provare per voi questa particolare versione. Rispetto l’originale la grafica cambia totalmente ed è stata aggiunta anche la possibilità di eseguire il download dei contenuti. Tutto sommato la base “software” è la stessa, quindi vi risulterà subito familiare e riuscirete ad usarlo in men che non si dica. Ecco come procedere all’installazione:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in aba repo e confermate cliccando su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate quindi su aba repo / plugin.video.ABAInstaller-2.0.1.zip ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. Ora avviate il nuovo add-on dal percorso VIDEO (o PROGRAMMI) / Add-on Video (Programmi) / ABA Installer ed installate Stream On Demand PureITA

IMPORTANTE: al termine riavviate KODI ma l’add-on non sarà utilizzabile fino alla sua attivazione; per questo dovrete cliccare su SISTEMA / ADD-ON / I miei add-on / Add-on Video e abilitare l’add-on dalle impostazioni.

AngeloAddons

Immagine Angelo Addons

Altro plugin interamente Made in Italy, completo e sempre aggiornato. Grazie a questo nuovo add-on potrete vedere tantissimi contenuti multimediali in diretta streaming come: sport, canali TV digitali e satellitari, film, serie TV e cartoni animati. Un paradiso per gli amanti del genere, contenuti veramente ricchi e aggiornati quotidianamente. Ecco il link per il download seguito dai vari step per procedere all’installazione:

La procedura è la stessa di quella precedente:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url http://angeloaddon.addonsrepository.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate questa volta la nuova sorgente in angelo e confermate cliccando su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su angelo / repository.angelo-3.0.0.zip ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. Ora cliccate su Installa da repository / Angelo Repository / Add-on Video / Angeloaddon / Installa
  8. Il nuovo add-on è ora disponibile nella home di Kodi, percorso VIDEO / Add-on Video / Angeloaddon

IPTV TivùStream

Immagine Tivù stream addon

Altro plugin tutto italiano che mette a disposizioni due tipologie di canali: gli add-on infatti si distinguono in IPTV TivùStream (con canali in chiaro da tutto il mondo, alcuni film on demand e musica) e IPTV TivùStream 18+ con contenuti XXX per adulti (quindi attenzione per l’uso di Kodi a minori di 18 anni, nel caso impostare il PIN di protezione contenuti per adulti dalle impostazioni). L’installazione è sempre semplice, ma bisogna eseguire qualche piccolo passo in più rispetto ai precedenti Add-On consigliati, in quanto sono presenti due file zip differenti. Ecco come procedere all’installazione steb by step:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in aba repo e confermate cliccando su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su aba repo / plugin.video.tivustream.zip e/o plugin.video.tivustream18.zip (per la versione XXX) ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. I nuovi add-ons saranno disponibili nella sezione VIDEO / Add-on Video

SportsDevil

Immagine Sports Devil addon

Senza alcun dubbio il miglior add-on per gli eventi sportivi di tutto il mondo: calcio, basket, football, baseball, tennis, ciclismo, F1, Moto GP e molto altro. Ecco quindi come procedere all’installazione passo dopo passo:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, Inserite la url http://lvtvv.com/repo e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in kodil e cliccate su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su kodil / kodil.zip ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. Ora cliccate su Installa da repository / Kodil Repository / Add-on Video / SportsDevil / Installa
  8. Per avviare il nuovo add-on tornate nella home e cliccate su VIDEO / Add-on Video / Sportsdevil / Installa

ATTENZIONE: può capitare che l’add.on esegua aggiornamenti in automatico che lo rendono non più funzionante. Visto che al momento questa attuale è perfettamente funzionante, consigliamo di disabilitare gli aggiornamenti automatici di questo add-on nel seguente modo:

  1. Cliccate su VIDEO / Add-on Video
  2. Portatevi su SporsDevil e cliccateci su con il tasto destro del mouse se siete su PC, oppure cliccate e tenete premuto per qualche istante se siete su dispositivi touchescreen o TV Box
  3. Ora cliccate su Informazioni add-on e togliete la spunta da Aggiornamento automatico

UEFA Champions League

Logo Uefa Champions League

Come dice il nome questo add-on è specifico per la più importante competizione calcistica europea: la Uefa Champions League. Tutte le partite Live in diretta streaming e in alcuni canali anche in risoluzione HD. Ecco come procedere all’installazione dell’Add-on:

  1. Avviate Kodi, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx per Kodi 17) e cliccate su Gestione File (ultima icona per Kodi 17+)
  2. Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente
  3. Cliccate su <Nessuno>, inserite la url http://lvtvv.com/repo e cliccate su Fatto
  4. Rinominate la nuova sorgente in kodil e cliccate su OK
  5. KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip
    KODI 17/18: tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  6. Cliccate su kodil / kodil.zip ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  7. Ora cliccate su Installa da repository / Kodil Repository / Add-on Video / UEFA Champions League
  8. Il nuovo add-on è ora installato ed è disponibile nel percorso VIDEO / Add-on Video / UEFA Champions League

Vi abbiamo proposto i migliori add-on presenti al momento per Kodi, funzionanti e soprattutto autoaggiornanti. Ci teniamo a precisare che affinché i contenuti risultino fluidi è necessario comunque avere a disposizione una connessione decente, specialmente per gli eventi in diretta Live. Per questo motivo vi consigliamo di effettuare uno speedtest e verificare che la banda sia sufficientemente buona per la visione stabile e continua degli eventi. Buon divertimento!

N.B. Vogliamo ricordarvi come sempre che tutti gli add-on recensiti e consigliati potrebbero subire nel tempo alcune variazioni o addirittura smettere di funzionare. Newdigitali non controlla periodicamente il contenuto delle liste (che sono reperibili in rete) pertanto, non sarà responsabile del relativo contenuto. Vogliamo inoltre precisarvi e ricordavi che questo articolo ha unicamente uno scopo informativo, che Newsdigitali è contro la pirateria e non si assume le conseguenze di eventuali violazioni del diritto d’autore di contenuti multimediali.

Commenti Facebook

5 thoughts on “Kodi, nuovi add-on autoaggiornanti – Guida

  1. La repo indicata per Ghostshader non funziona. Avete la nuova URL ?

  2. Per certe cose si, per quello che vuoi tu bisogna lavorarci su

  3. Abbiamo aggiornato il post. Ci faccia sapere se riesce

  4. si avvia parte e tutto quanto…ma all’atto pratico Premium e SKY (che sono il piatto forte di questo Add-on) non si visualizzano

Comments are closed.