iPhone 9, BOE vicina a Samsung nella fornitura di schermi OLED

iPhone 9, BOE vicina a Samsung nella fornitura di schermi OLED

Abbiamo iniziato a parlare di iPhone 8 quando nemmeno iPhone 7 era ancora uscito, ora la storia si ripete di nuovo visti i primi rumor su iPhone 9. Sappiamo che nel 2017 usciranno 3 iPhone (qui il nostro articolo), tra i 3 l’unico top gamma sarà iPhone 8 perché dotato di tutta una serie di caratteristiche “speciali”, tra cui l’adozione di uno schermo OLED. Nel 2019 tra i fornitori Apple di questo tipo di schermi potrebbe esserci anche BOE.

iPhone 9, BOE vicina a Samsung nella fornitura di schermi OLED

iPhone 7 ed iPhone 7S saranno dotati di tradizionali schermi LCD, questo perchè Samsung, LG e Japan Display non riescono a produrre un quantitativo di display OLED tale da poter montare il pannello su tutti e 3 i prodotti. Nel 2019 tuttavia le cose dovrebbero cambiare e si ritornerebbe ai tradizionali 2 iPhone, entrambi dotati di nuovi schermi OLED. Ad affiancare i BIG nella copertura dei pannelli si aggiungerebbe anche BOE.

BOE è un’azienda Cinese che produce pannelli di ogni tipo e recentemente ha investito diversi milioni per adattare i suoi impianti per la fornitura di schermi AMOLED. Ovviamente non c’è tempo per riuscire a vendere pannelli ad Apple visto che i lavori sul prodotto sono iniziati, il tutto si sposta quindi al prossimo iPhone 9. Sia iPhone 9 che iPhone 9 Plus avranno quindi pannelli BOE in alcuni mercati dedicati.