iPhone 8 ridurrà il calore interno grazie ad un sistema di laminato in grafite

iPhone 8 ridurrà il calore interno grazie ad un sistema di laminato in grafite

iPhone 8, secondo quanto riportato dalle indiscrezioni, potrebbe servirsi di un sistema laminato realizzato in grafite per la gestione del calore in eccesso, da smaltire ora tramite il nuovo componente.

Si tratterebbe, così come riferito per mano di Ming-Chi Kuo, noto analista di KGI Securities, di un sistema ad elevate prestazioni in grado di mantenere basse le temperature ed evitare l’insorgere di problemi in caso di sessioni di utilizzo prolungate. Ecco che cosa è stato riferito dall’esperto:

Anche se siamo sicuri che gli utenti generici non noteranno alcuna differenza, è necessaria la laminazione con un foglio di grafite per garantire un migliore controllo termico, e quindi un funzionamento costante del device; questo perché la FPCB del sensore 3D Touch inserito nei display OLED dell’iPhone è stata sostituita da una pellicola più sensibile alle variazioni di temperatura.

Soluzioni che si sommano alle recenti indiscrezioni emerse per mezzo dello stesso analista in merito ai sistemi di ricarica wireless ad induzione o all’implementazione di soluzioni integrate per il tasto Home ed il Touch ID disposti ora al di sotto dello schermo OLED con funzione 3D Touch. Vedremo forse il tanto atteso salto di qualità al quale con la generazione sette non abbiamo avuto modo di assistere? Lo scopriremo presto dalle dichiarazioni ufficiali attese nel prossimo Keynote 2017.

VIA