iPhone 8 potrebbe costare 1000 dollari ed oltre

iPhone 8 potrebbe costare 1000 dollari ed oltre

Il fatto che iPhone 8 riporti un prezzo di listino più alto dei competitor non dovrebbe sorprendere più di tanto. Tuttavia, con l’uscita della prevista serie X (con capacità di memoria da 256GB) da affiancare ai modelli tradizionali, si potrebbe addirittura sforare il limite dei 1000 dollari, che sul mercato europeo significherebbe qualcosa come €1159.

Su iPhone 8 sono state anche confermate alcune indiscrezioni in merito alla presenza di un design pulito, realizzato in “monolite nero liscio con poche interruzioni”. Secondo l’opinione comune si tratterebbe pertanto di un device dotato di una sottile lastra di vetro minimal che vede l’integrazione del tasto Home e del Touch ID sotto il display, rendendo di fatto del tutto liscia la superficie esterna.

La tecnologia del tasto Home è ad ogni modo in fase di sperimentazione, anche se la società dovrebbe poter riuscire ad implementarla in tempo per il rilascio. Potrebbero sparire inoltre i pulsanti fisici per il controllo del volume e di accensione/spegnimento. Rispetto ai modelli attuali si dovrebbe assistere anche ad un incremento della capacità della batteria.

Secondo Fast Company lo smartphone dovrebbe integrare una funzionalità per il rilevamento degli ambienti tridimensionali ed un display da 5.8 pollici, da affiancare eventualmente ai già esistenti formati da 4.7 ed ai 5.5 pollici. Per mantenere bassi i costi finali di produzione i pannelli saranno meno evoluti, e al posto dell’attuale tecnologia IPS si avranno probabilmente sistemi LCD.

Al debutto mancano però diversi mesi e di certo ci sarà ancora molto da dire ed eventualmente da smentire. In quanto al design, iPhone 8 sarà di fatto lo smartphone che segnerà un punto di svolta rispetto ad iPhone 6, visto che la generazione 7 aveva praticamente ereditato gli stessi caratteri di quest’ultimo.