iPhone 8 avrà una fotocamera anteriore rivoluzionaria

iPhone 8 avrà una fotocamera anteriore rivoluzionaria

Non si fermano le anticipazioni in merito all’attesissimo iPhone 8: secondo le ultime dichiarazioni del noto analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, il nuovissimo smartphone di casa Apple potrebbe disporre di una rivoluzionaria fotocamera frontale.

Secondo l’analista sembra che il nuovo melafonino sia dotato di una fotocamera frontale in grado di elaborare la profondità del soggetto inquadrato, come se fosse un’immagine in 3D.

Tale tecnologia, sarà principalmente utilizzata per il riconoscimento facciale, il quale sembra sia destinato a diventare il principale strumento di autenticazione biometrica, ma che potrebbe trovare impiego anche in alcune interessanti funzioni.

Secondo Kuo, infatti, la fotocamera potrebbe essere utilizzata per degli innovativi videogames in grado di riconoscere il volto e riprodurlo con un modello 3D per creare un avatar personalizzato.

Tale componente sfrutterà gli algoritmi di PrimeSense, l’azienda acquisita dal colosso di Cupertino nel 2013, oltre ad un sistema ad infrarossi per captare distanze e profondità. Secondo l’analista, il sensore IR verrà realizzato da Foxconn e Sharp, o una delle due aziende, mentre per la fotocamera ci penserà Sony.

Kuo ha infine affermato che i prossimi iPhone potrebbero aggiungere questo genere di innovazione 3D anche per la fotocamera posteriore, cancellando di conseguenza anche la necessità della doppia fotocamera.