iPhone 8, ancora voci su un possibile ritardo, preordini aperti da settembre

Oggi nuovo giro di voci sul nuovo iPhone 8, un dispositivo che renderà di certo felici i futuri possessori, anche se dovranno attendere un bel po’ prima di riuscire ad accaparrarsi un’esemplare. Secondo alcuni nuovi report da parte di analisti del settore sembra che ci siano diversi problemi con la produzione e che Apple potrebbe effettivamente tardarne l’uscita.

iPhone 8, ancora voci su un possibile ritardo, preordini aperti da settembre

Il noto prodotto andrà ad equipaggiare numerosissime novità, molte delle quali stanno dando diversi grattacapi alla società californiana. Rispetto iPhone 7S e 7S Plus, iPhone 8 disporrà nella parte anteriore di una camera dotata di un particolare software di elaborazione 3D per il riconoscimento dei volti. Dovrebbe essere qualcosa di simile allo sblocco attraverso fotocamera proposto dai dispositivi Android, anche se in questo caso il livello di sicurezza è davvero molto molto scarso.

Apple punterà decisamente più in alto ma per garantire un software preciso ed affidabile il lavoro da fare è molto. Ecco perché, secondo nuovi report, a settembre subito dopo la presentazione potrebbero soltanto aprirsi dei preordini per poi arrivare verso ottobre/novembre per un’uscita ufficiale. Per adesso comunque niente allarmismi, stiamo parlando di semplici rumor, finché non ci sarà nulla di confermato i piani di Apple non cambiano.

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa