Iliad maglia nera nella velocità dei dati. Vodafone il Top, parola di nPerf

Iliad maglia nera nella velocità dei dati. Vodafone il Top, parola di nPerf

Sebbene Iliad e ho.Mobile siano ora sulla cresta dell’onda, per via delle loro tariffe scontate, rubando un considerevole numero di clienti, è il caso di chiedersi se valgano veramente la pena oppure, pagando qualcosa in più forse potremmo avere un servizio migliore.

Come per ogni tariffa telefonica di qualsiasi operatore, la copertura è il fattore più importante da considerare: ci si fa poco on una tariffa a pochi euro al mese se poi non prende e non riusciamo ad utilizzarla. Pertanto dovremmo sapere prima cosa è meglio nella nostra zona e poi decidere.

nPerf, nota piattaforma di misurazione delle prestazioni di connessione Internet che, disponibile anche sul nostro speed test personalizzato, consente di conoscere la velocità della connessione fissa e mobile e ha rilasciato oggi il risultato di un importante analisi svolta nei primi 6 mesi del 2018 sugli operatori dei nostro Paese, un barometro delle connessioni in Italia e che svela quale operatore ha una connessione internet più veloce nel settore mobile.

Chi ha partecipato alle statistiche del barometro

nPerf ha realizzato una apposita app gratuita disponibile nei rispetti Store per dispositivi Android, iOS e Windows Phone e ha raccolto i dati per  159.968 test (test di velocità, test di streaming e test di navigazione compresi).

Come funziona il test di velocità mobile

L’applicazione realizzata da nPerf per il settore mobile fornisce all’utente diversi test prestazionali per la rete utilizzata sfruttando una rete di server posizionati strategicamente in Italia ed all’estero a tale scopo.

Test di velocità

Il test di velocità misura la capacità massima della connessione in termini di velocità e latenza stabilendo simultaneamente diverse connessioni per saturare la banda disponibile per misurare con precisione e riflettendo così le capacità massime della connessione per identificare quale operatore ha internet più veloce.

Test di navigazione

Il test di navigazione permette all’utente di misurare con precisione il tempo di caricamento dei 5 siti web più frequentati dagli internauti italiani prendendo in considerazione la velocità di caricamento del sito: un sito web che si carica in 10 secondi o più ottiene un tasso dello 0%, mentre un sito che si carica istantaneamente ottiene un tasso
del 100%. E’ importante precisare che questo indicatore può subire gli effetti negativi del terminale utilizzato, sopratutto se questo è datato.

Test streaming YouTube

Il test di streaming consente di misurare la qualità della visualizzazione di un video su YouTube prendendo in considerazione la qualità della rete tra l’utente e il server di YouTube e calcolando tutti i tempi necessari per caricare il video (prima o dopo la riproduzione).

Risultati dei Test

Test di velocità: i risultati

Vodafone ha ottenuto il primo posto nella classifica di nPerf migliorando in modo significativo la qualità della sua rete (velocità, navigazione, streaming, meno latenza). Infatti, con una velocità media in download di 34,88 Mb/s, Vodafone è lontano dei suoi concorrenti. TIM ottiene il secondo posto con una velocità media in download di 27,62 Mb/s. Sia Vodafone, sia TIM hanno ottenuto una buona latenza, dato da tenere in considerazione se si è appassionati di giochi.  Nperf evidenzia poi come Wind Tre abbia fatto grandi progressi questo semestre, migliorando la velocità, mentre Iliad, il nuovo arrivato, occupa l’ultimo posto nella classifica, ma non è lontano di Wind Tre, anche perché utilizza parte delle loro reti.

Risultati-classifiche-nPerf-9
Vodafone ha fornito il miglior servizio Internet mobile in Italia nei primi sei mesi
del 2018.

Volume dei dati e ripartizione

Lo Speed test nPerf permette all’utente di fare una verifica completa oppure ogni singolo test individualmente. Nei primi sei mesi del 2018 sono stati eseguiti, come anticipato, 159.968 test, così distribuiti dopo le operazioni di filtraggio:

Tecnologie Velocità Navigazione Streaming
2G/3G/4G 53.974 22.794 20.125
Distribuzione operatori
Distribuzione operatori

 

Per farvi un’idea complessiva dell’andamento delle reti vi suggeriamo di consultare l’analisi completa. Vi lasciamo invece alla tabella riepilogativa dello studio ricordando che il punteggio di nPerf dipende da velocità di download, velocità di upload e latenza. Siete d’accordo con quanto raccolto da nPerf o pensate che qualche altro operatore avrebbe dovuto vincere questa classifica?

tabella riassuntiva
tabella riassuntiva

Diteci la vostra qui sotto ricordando che potete effettuare i vostri test di velocità mobile o da casa/ufficio direttamente attraverso il nostro speed test qui sotto.

Speed Test