Google rassicura i clienti, nuovi stock di Google Pixel in arrivo

Google rassicura i clienti, nuovi stock di Google Pixel in arrivo

Google sta avendo un forte successo con i Google Pixel grazie certamente sia ai prodotti stessi, che sono ottimi sotto ogni punto di vista, ma anche grazie alla campagna mediatica. Google ha infatti deciso che i nuovi dispositivi non sarebbero stati dei prodotti limitati agli appassionati, sarebbero invece stati dei reali concorrenti di Apple ed i suoi iPhone.

Google rassicura i clienti, nuovi stock di Google Pixel in arrivo

Google ha quindi aperto ufficialmente la sfida ai maggiori produttori di telefonia, Samsung compresa. La domanda per i nuovi prodotti è stata talmente elevata che il produttore non è ancora riuscito a produrre abbastanza Pixel per tutti. In queste ore poi si è scatenato il caos in Canada dove l’operatore telefonico Telus ha iniziato a mandare delle mail ai suoi clienti molto scoraggianti:

Google ha fermato la produzione dei suoi smartphone, non possiamo quindi garantire il tuo ordine.

Si tratta di certo di una mail che desta scalpore, come fa Google a bloccare la produzione di un prodotto uscito pochi mesi fa? Di fatti ecco subito la smentita:

“Siamo davvero entusiasti dalla domanda per il Pixel XL in Canada. Telus ha attualmente esaurito i Pixel XL. Stiamo lavorando con i nostri partner per rifornire nuovo materiale attraverso i nostri canali di vendita al dettaglio e possiamo confermare che la produzione dei Pixel non si è fermata.”

A questo punto quindi niente panico, ognuno avrà il suo Google Pixel, tranne noi Italiani.