Google lancia la funzione Instant Tethering tramite Play Services

Google lancia la funzione Instant Tethering tramite Play Services

Con l’arrivo dei Play Services in versione 10.2 la software house di Mountain View ha introdotto una funzione chiamata Google Instant Tethering. Si tratta di una novità già osservata in occasione dell’aggiornamento dei dispositivi alle versioni di sistema Android Nougat 7.1.1 e che consiste nella possibilità di attuare una condivisione rapida della connessione ad internet fra due device associati allo stesso Google Account.

Allo stato attuale pare che la nuova impostazione sia attiva soltanto lato server sugli smartphone. Restano pertanto fuori da questo contesto i tablet, verso cui la funzione consente il solo utilizzo in qualità di client. Il collegamento tra server e client (e dunque smartphone e tablet) avviene tramite protocollo Bluetooth e consente anche una consultazione rapida dello stato di carica residua  della batteria del device divenuto “hotspot”. L’accesso alla funzionalità avviene attraverso il menu Impostazioni Google, ed al momento per essa è previsto un rilascio graduale.

Che cosa ve ne pare di questa nuova feature Google? A voi tutti i commenti.

VIA