Google+ Games verrà chiusa il 30 Giugno!

Google+ Games verrà chiusa il 30 Giugno!

Google ha rinnovato completamente il suo social network Google+ rendendolo ancora più bello con tante novità di cui parleremo in un articolo a parte, ma tra le novità annunciate ieri una è stata data un po’ in sordina, senza particolari proclami e solo attraverso un comunicato stampa seguito da una pagina di supporto, la sezione dedicata ai giochi del social network, chiamata Google+ Games verrà chiusa il 30 Giugno!

Google punterà molto sul nuovo servizio Google Play Games annunciato ieri, ma non sappiamo se la decisione di chiudere la sezione giochi di Google+ sia legata alla scelta della casa di Mountain View di integrare il tutto in un unico servizio, anche se questa è l’ipotesi più probabile.

L’annuncio dato ieri da Google ed inserito in una pagina di supporto riportava quanto segue:

“Come annunciato il 15 maggio 2013, a partire dal 30 giugno 2013 i giochi attualmente ospitati su plus.google.com non saranno più disponibili. Se desideri continuare a utilizzare un determinato gioco, puoi contattare il suo sviluppatore per scoprire se verrà ospitato in un nuovo sito. Alcune delle pagine che si trovano in plus.google.com/games contengono un link a un sito alternativo in cui è possibile continuare a utilizzare il gioco.”

Oltre a questo nella pagina vengono indicati dei link per alcuni dei giochi presenti nel Google+, viene data una breve spiegazione del servizio Google Play Games e indicato il Google Play Store come sito per scaricare giochi, cosa particolare in quanto si da per scontato che chi visiti quella pagina od utilizzi Google+ usi Android come sistema operativo.

Sta di fatto che Google+ è in una fase fortemente evolutiva e che l’attività è tutt’altro che terminata, per cui non ci resta che attendere le altre novità in arrivo dalla casa di Mountain View!

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.