Google celebra la storia dell’ Hip Hop con un Doodle epico

Google celebra la storia dell’ Hip Hop con un Doodle epico

Oggi Google dedica un Doodle davvero speciale per celebrare il 44° anniversario della festa in cui il DJ Kool Herc nel 1973 ha dato vita alla nascita del genere musicale Hip Hop.

Il Doodle presenta un graffito dell’artista Cey Adams e dispone di una piattaforma di gioco interattivo che vi consente di diventare DJ per un giorno permettendovi di mixare brani campioni utilizzando canzoni famose direttamente dalla home page di Google.

Tutto quello che dovete fare per iniziare, è cliccare sul pulsante di riproduzione sull’icona “O” nell’immagine verrete così catapultati di fronte ad una consolle con due piatti vecchio stile in cui potrete scegliere campioni di canzoni classiche anni ’70 da artisti come George Clinton, The Isley Brothers, Billy Squire e Betty Wright. Una volta selezionati i brani, si potrà personalizzare il mix utilizzando i comandi del cursore come un vero e proprio DJ.

Non è la prima volta che Google regala un Doodle interattivo che consente di fare musica, anche se Ryan Germick di Google ha dichiarato che il progetto è uno dei più sofisticati che la società ha creato, data la complessità delle animazioni e ai giusti bitrate audio da utilizzare per ottenere un risultato più che soddisfacente.

La squadra di Google ha lavorato per creare questa esperienza e per selezionare gli artisti presenti nel Doodle, con i veterani dell’industria musicale Hip Hop come Fab 5 Freddy e Lyor Cohen, che ora è a capo di YouTube Music.

Il Doodle è attualmente disponibile nella Home Page del motore di ricerca di Google. Potrete trovare maggiori informazioni sul Doodle di Google e sulla storia della nascita della musica Hip Hop direttamente nel blog ufficiale di Google.