Google Chrome 100: arriva la beta, cambia l’icona e altre novità

Google Chrome 100 si avvicina sempre di più al debutto nella sua forma finale. L’azienda ha iniziato da tempo a coordinare le sue funzionalità in modo da poter essere pubblicate direttamente con questa versione specifica, tra le poche applicazioni a vantare il traguardo di una build a ben tre cifre.

Nelle scorse ore Google ha lanciato finalmente la beta e le novità di cui parlare sono veramente tante.

Si parte dal rinnovo del logo. Evidentemente Google ha pensato che fosse giunto il momento di rinfrescare le cose. Il nuovo logo per il 2022 viene fornito con colori sempre leggermente più saturi e elimina le ombre poco appariscenti che separano i singoli colori della ruota. Nel mentre l'”occhio” blu centrale è stato ingrandito.

La versione stabile di Chrome 100 sarà disponibile dalv 29 marzo 2022, la modalità di salvataggio dei dati sarà un ricordo del passato. Google spegnerà i suoi server che si sono occupati di tutta quella compressione, facendo scomparire la modalità Lite per tutti indipendentemente dalla versione di Chrome che stanno utilizzando. Nel suo annuncio, Google sostiene che i piani dati stanno diventando sempre più economici e che nel frattempo sono state introdotte molte tecnologie Web che offrono opzioni native di salvataggio dei dati ai siti Web, rendendo superflua la modalità dedicata.

Nuova interfaccia per i download

Google sta lavorando da un po’ di tempo su una nuova interfaccia di download e flusso di lavoro e Chrome 100 perfeziona punta a perfezionare quanto realizzato fino ad oggi. In futuro, sparirà la barra dei download nella parte inferiore dell’interfaccia di Chrome.

Il browser sta cercando di spostare i dettagli sui download correnti dietro un’icona nella barra delle applicazioni in alto, accanto alla barra degli indirizzi. Chrome 100 ha finalmente aggiunto una corretta animazione di caricamento a forma di rotellina, indicandone lo stato dell’avanzamento.

Chrome 100 introduce l’opzione per mutare i tab

La nuova versione di Chrome introduce un Chrome: // flags / # enable-tab-audio-muting flag che consente di cliccare semplicemente sull’icona dell’altoparlante che indica la riproduzione audio all’interno di una scheda per disattivare il suddetto sito Web; non è più necessario fare clic con il pulsante destro del mouse. Se questo sembra familiare, è perché lo è. La funzione clic-audio-icon-to-mute era una funzione standard per Chrome fino al 2018, quando è stata inspiegabilmente rimossa.

Chrome 100 introduce il multi-schermo 

Grazie allo sviluppo di un’API dedicata il browser adesso rilevare se ci sono più monitor collegati al computer in uso, ed eventualmente organizzerà le schede.

Chiusura rapida delle schede

Usando l’opzione flag chrome://flags/#close-all-tabs-modal-dialog sarà possibile avere un maggior controllo sul comando di chiusura di tutte le schede che solitamente compare nel menu Overflow quando si è nella pagina multitasking/panoramica schede aperte.

Se siete interessati a provare la beta di Chrome 100 vi basta recarvi a questo link di APK Mirror per scaricare il file da installare su Android.

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa