Google Assistant si integra con Maps per una navigazione più sicura

Google Assistant si integra con Maps per una navigazione più sicura

In occasione del CES 2019, Google ha annunciato l’arrivo di nuove features per il suo Google Assistant che si integreranno alle funzionalità di Google Maps.

L’aggiornamento, che sarà disponibile per dispositivi Android e iOS, permetterà all’assistente di Google di ottenere una navigazione più sicura in auto. Attraverso Maps sarà infatti possibile consultare i messaggi, selezionare la musica oppure chiamare i messaggi direttamente attraverso i comandi vocali, che verranno integrati nell’applicazione grazie a Google Assistant.

Grazie al supporto di Google Assistant gli utenti non dovranno quindi più distrarsi durante la guida. Inoltre, l’aggiornamento introdurrà anche una nuova feature che permetterà agli utenti, attraverso il sistema vocale, di cercare una delle mete del proprio viaggio, la quale verrà poi segnata sulla mappa come punto di sosta.

Sui sistemi operativi Android, Google Assistant permette di accedere a vai sistemi di messaggistica come SMS, WhatsApp, Messenger, Hangouts, Viber, Telegram, e Android Messages. Per accedere a Google Maps basterà pronunciare “Hey Google, portami a casa”.

Sempre restando in tema di novità con il nuovo aggiornamento, Google Assistant introdurrà anche un sistema di verifica dei voli aerei, accessibile con il comando vocale “Hey Google, controlla i miei voli”.

Attualmente questo servizio è riservato esclusivamente agli Stati Uniti, in collaborazione con United Airlines. Coloro che acquisteranno un biglietto per il volo in aereo potranno salvarlo sul proprio dispositivo e Google Assistant provvederà poi a notificare l’inizio dell’imbarco.

Commenti Facebook