Tastiera Gammec XSniper: la nostra recensione completa

Tastiera Gammec XSniper: la nostra recensione completa

Tra i gamer, uno degli accessori principali a cui si danno più attenzioni è sicuramente la tastiera, ovvero il mezzo con cui il giocatore si immedesima nella “realtà virtuale” del titolo di gioco. Oggi abbiamo avuto modo di provare, grazie a Cortek, un’ottima keyboard dedicata a tutti i gamer. Stiamo parlando di Gammec XSniper, una tastiera da gaming di tipo a membrana e con un’ottima retroilluminazione. Ma andiamola a scoprire nella nostra recensione completa!

UNBOXING

La confezione con cui arriva questa tastiera è abbastanza basilare e comprende, per l’appunto, la sola tastiera ed un breve manuale d’istruzioni. Gammec XSniper è riposta in una busta di materiale plastico in grado di proteggerla dagli urti.

DESIGN E MATERIALI

A primo impatto questa Gammec XSniper, avente un peso di 648 grammi, si presenta in maniera davvero ideale. Stiamo parlando di un dispositivo con ottimi materiali ed in grado di fornire un buon feedback al tatto. Ovviamente il design non si presenta rivoluzionario rispetto alle altre tastiere con pulsanti sospesi, ma è proprio questo particolare che la rende davvero interessante dal punto di vista estetico. Il tutto viene poi unito all’illuminazione in tre gradazioni di colori e facilmente modificabile grazie ad uno dei tasti funzione. Questi sono numerosi e spaziano da quelli dedicati al controllo della musica fino a quelli che permettono di accedere a comandi rapidi come l’homepage internet e l’e-mail.

FUNZIONAMENTO GENERALE

Il comportamento di questa tastiera Gammec XSniper è ottimo e permette una buona digitazione grazie alla tipologia stessa dei tasti. Questi infatti, grazie al funzionamento a membrana, non necessitano di essere premuti a fondo con le nostre dita. Le funzioni d’illuminazione, modificabili dal tasto apposito, spaziano dalla semplice variazione cromatica a effetti “scenografici” come quello di respirazione.  A questo si aggiungono le funzioni dedicate al mondo gaming, come lo scambio dei tasti WASD con i cursori, velocità regolabile e anti-ghost.

CONCLUSIONI

Cortek ha fatto un lavoro eccelso per questa tastiera, andandola a posizionare in una fascia di prezzo interessante che la rende davvero competitiva a livello economico. La qualità generale è sicuramente ottima e le funzioni sono molteplici, il che la pone come alternativa alle tastiere più famose sia per chi vuole un dispositivo da gaming sia per chi cerca una semplice tastiera a membrana di buon livello. A tutto ciò si aggiunge, poi, il prezzo consigliato di 25€Promossa!

Ricordiamo che Cortek è una compagnia italiana avente sede a Ponte San Giovanni, in provincia di Perugia. La società offre diversi prodotti high-tech che comprendono, per esempio, case per PC, tastiere e via discorrendo. Vi lasciamo qui l’indirizzo del sito web di Cortek per scoprire i vari prodotti proposti dalla compagnia.