Galaxy Tab Active: il primo tablet di Samsung resistente all’acqua

Galaxy Tab Active: il primo tablet di Samsung resistente all’acqua

Dopo gli importanti annunci di ieri (Galaxy Note 4, Galaxy Note Edge, Gear VR) Samsung continua a sfoderare new entries alla fiera di Berlino ormai in pieno svolgimento come il Galaxy Tab Active, cioè il primo tablet realizzato dal gigante coreano che vanti proprietà idrorepellenti: il device è dotato di certificazione IP56 in quanto resiste a polvere ed acqua. Tuttavia, a differenza di altri tablet presenti sul mercato (come la linea dei Sony Xperia), il nuovo dispositivo Samsung non è stato concepito per un uso comune bensì ad uso affari (benché nessuno impedisca a chi lo desideri di acquistarlo!). Il Galaxy Tab Active appare alla vista alquanto massiccio, con il suo rivestimento anti-urto in grado di farlo resistere a cadute anche da un metro circa di altezza. Questa protezione supplementare, però, ne compromette leggermente l’aspetto che non risulta dei più accattivanti.

Passando alle specifiche tecniche, il Galaxy Tab Active esegue Android 4.4 KitKat ed esibisce un display TFT da 8 pollici e risoluzione 800 x 1200; è dotato di connettività LTE, una stilo definita C-Pen, Samsung KNOX, fotocamera frontale da 1.2MP e retrocamera da 3.1MP. Inoltre troviamo a bordo un processore quad-core a 1.2 GHz, 1.5 GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibile e una batteria sostituibile dall’utente da 4,450 mAh (fino a 10 ore di utilizzo). Il device pesa 393 grammi e misura 213,1 x 126,2 x 9,75 millimetri.

Samsung non ha specificato con esattezza quando il Galaxy Tab Active verrà rilasciato, e nemmeno con quale prezzo si presenterà, ma naturalmente non mancheremo di aggiornarvi quando avremo a disposizione maggiori notizie. Nel frattempo potete dare uno sguardo alla galleria di immagini che vi proponiamo a seguire e mi raccomando… restate con noi!

Via