Galaxy S8, l’assistente personale Bixby riconosce testi ed immagini

Galaxy S8, l’assistente personale Bixby riconosce testi ed immagini

Torniamo a parlare del prossimo flagship di casa Samsung, il nuovo Galaxy S8. Stavolta focalizzeremo la nostra attenzione sui rumors che in queste ultime settimane hanno riguardato Bixby, il nuovo assistente vocale di Samsung che dovrebbe soppiantare il deludente S Voice. Grazie all’AI di cui è dotato Bixby sarà possibile, secondo alcune indiscrezioni, effettuare delle ricerche visuali tramite il riconoscimento del testo attraverso l’impiego della fotocamera.

Il funzionamento di Bixby sarà per certi versi molto simile al funzionamento degli assistenti virtuali competitors: Siri (Apple), Cortana (Microsoft), Now (Google), ecc. Ciò significa che sarà presente un pulsante virtuale attraverso il quale invocare l’aiuto di Bixby. Oltre a ciò sarà possibile chiedere l’intervento del nuovo assistente vocale integrato nel Samsung Galaxy S8 quando saremo all’interno dell’app Fotocamera. Per far ciò si utilizzerà un’apposita feature software che permetterà all’utente di sfruttare l’AI del proprio smartphone per identificare oggetto e porzioni di testo presenti nelle foto.

Attualmente Viv Labs (il team che ha progettato anche Siri, l’assistente vocale presente su iPhone) starebbe ancora lavorando sul codice di Bixby. Per questa ragione non è possibile prevedere quali funzioni verranno annunciate insieme al nuovo Galaxy S8 il prossimo 29 marzo, giorno in cui dovrebbe essere presentato il top di gamma di Samsung.

Via