Galaxy Note 9, finalmente ufficiale il Signature Device – Caratteristiche e prezzi in Italia

Galaxy Note 9, finalmente ufficiale il Signature Device – Caratteristiche e prezzi in Italia

In una presentazione sobria e senza tanti effetti speciali, Samsung ha finalmente tolto il velo dal suo nuovo Galaxy Note 9, nel classico evento Unpacked nella città di New York.  Il più recente smartphone della famiglia Samsung Galaxy Note arriva con una nuova S Pen e una fotocamera intelligente ed è in grado di offrire performance elevate unendo le ultime tecnologie a un design riconoscibile e a funzionalità all’avanguardia, grazie anche ad una maggior durata della batteria.

Uno smartphone che non deluderà mai:

  • Batteria per tutto il giorno: la batteria da 4.000 mAh del Galaxy Note 9, la più grande mai realizzata su un telefono Galaxy di punta, per utilizzare tutta la potenza dello smartphone durante tutto il giorno: parlare, leggere, giocare e guardare film dalla mattina alla sera.
  • Archivia di più, cancella di meno: Galaxy Note 9 è disponibile con due opzioni di archiviazione interne: 128 GB o 512 GB. E con la possibilità di inserire una scheda microSD, Galaxy Note 9 è pronto per 1 TB. Non dovrai più aver paura di non avere spazio per foto, video o applicazioni nel tuo telefono.
  • Velocità e potenza: Galaxy Note 9 è uno smartphone super potente con processore costruito con processo produttivo a 10 nm e supporta le reti dati più veloci disponibili sul mercato (fino a 1,2 gigabit al secondo) per lo streaming e il download senza rallentamenti. Galaxy Note 9 include anche un nuovo sistema di raffreddamento e un algoritmo di regolazione delle prestazioni basato su IA (intelligenza artificiale) per offrire prestazioni potenti ma stabili.

L’evoluzione della S Pen lascia questa volta il segno: grazie al supporto Bluetooth Low-Energy (BLE) integrato, la nuova S Pen offre un modo completamente nuovo di utilizzo. Con un solo clic, è ora possibile scattare selfie e foto di gruppo, presentare diapositive, mettere in pausa e riprodurre video e altro ancora. Gli sviluppatori potranno persino integrare nuove funzionalità avanzate per S Pen nelle loro app entro la fine dell’anno grazie all’SDK che sarà presto aperto a tutti gli sviluppatori.

Fotocamera intelligente che rende perfette le immagini anche in scarsa illuminazione della scenaGalaxy Note 9 si basa sulle tecnologie fotografiche leader del settore di Samsung con nuove funzionalità che consentono di ottenere immagini perfette:

  • Scene Optimizer: Usa l’intelligenza artificiale per identificare elementi di una foto, come la scena e il soggetto, per classificarlo automaticamente in una delle 20 categorie e ottimizzarlo all’istante in base alla categoria riconosciuta. Il risultato è un’immagine straordinaria e realistica con colori audaci e definizione dinamica.
  • Rilevamento di difetti: il primo scatto non è sempre quello giusto. Galaxy Note 9 consente agli utenti di sapere se c’è qualcosa che non va, in modo che possano scattare un’altra foto senza perdere il momento. Verrà visualizzata una notifica immediata se l’immagine è sfocata, se il soggetto si muove, se c’è una macchia sull’obiettivo o la retroilluminazione influisce sulla qualità dell’immagine.
  • Fotocamera Premium: con la combinazione unica di funzioni di intelligenza avanzata e hardware di primo livello, la fotocamera è la migliore sul mercato. Viene fornita con una tecnologia avanzata di riduzione del rumore e un obiettivo Dual Aperture , che si adatta alla luce proprio come l’occhio umano. Indipendentemente dalle condizioni di illuminazione, la fotocamera offre uno scatto cristallino.
Galaxy Note 9
Galaxy Note 9

Top sia per il lavoro sia per il gioco. La chiave è rappresentata dall’Infinity Display edge to edge da 6,4 pollici per offrire un’esperienza multimediale davvero coinvolgente. Non mancano gli altoparlanti stereo AKG con Dolby Atmos integrato.

Ricordate il Samsung Dex introdotto con il Galaxy S7? bene, ora è necessario solo un cavo HDMI to USB Type C con il quale gli utenti possono lavorare su presentazioni, modificare foto e guardare il loro programma preferito alimentato dal proprio telefono tutto su uno schermo di ampie dimensioni. Galaxy Note 9 può alimentare un desktop virtualizzato e persino servire come secondo schermo completamente funzionale. Prendere appunti con la S Pen mentre si guarda un video, o utilizzare lo smartphone per fare clic con il tasto destro, trascinare e rilasciare e utilizzare più finestre su un monitor. Non è mai stato così facile essere più produttivi.

Non mancano ricarica wireless veloce, resistenza all’acqua e alla polvere con la certificazione IP68 e i servizi Samsung come Samsung Health e Samsung Pay, oltre alla piattaforma di sicurezza Knox con opzioni di sicurezza biometriche tra cui la scansione delle impronte digitali, la scansione dell’iride e le funzionalità di riconoscimento facciale per mantenere le informazioni importanti al sicuro.

Il nuovo Samsung Galaxy Note 9 sarà disponibile in Italia dal 24 agosto, nelle versioni da 128GB (prezzo al pubblico 1.029 euro) e 512GB (prezzo al pubblico 1.279 euro), nelle colorazioni Ocean Blue, Midnight Black e Lavender Purple. Sarà però possibile preordinare il nuovo smartphone Samsung da oggi al 23 agosto, accedendo in questo modo alla campagna internazionale di trade-in Samsung, che valuterà fino a 600 euro il vecchio smartphone dei consumatori. Solo per l’Italia, inoltre, sarà possibile acquistare il Galaxy Note 9 con la formula Samsung Smart Rent sul sito samsung in aggiunta al programma di trade-in: con Samsung Smart Rent, i consumatori potranno ottenere il nuovo flaghship con un anticipo di 99 euro e 24 rate da 44,90 euro (per la versione da 512 GB) e 35,90 euro (per la versione da 128 GB) con copertura contro danni e furto inclusa. Inoltre a partire da domani 10 agosto, sarà possibile vedere in anteprima il nuovo Galaxy Note 9 nei migliori punti vendita di prodotti di tecnologia in Italia e presso il Samsung District a Milano.