Fibra Ottica Italia, TIM inizia l’upgrade delle ONU per la 200 mega

Fibra Ottica Italia, TIM inizia l’upgrade delle ONU per la 200 mega

In Italia la Fibra Ottica sta iniziando a diventare realtà. Certo, non possiamo dire che attualmente tutte le tutte le unità abitative siano coperte da questo servizio, ma TIM e gli altri operatori stanno dando il massimo per riuscire a portare l’Italia in una nuova posizione di predominio riguardo la connettività Internet.

Fibra Ottica Italia, TIM inizia l’upgrade delle ONU per la 200 mega

Il prossimo passo di TIM per aumentare la qualità della Fibra Ottica delle sue strutture è quello di proporre quanto prima la nuova E-VDSL 200 mega. Si tratta di una tecnologia che sfrutta le reti e le strutture giù esistenti. La 200 mega verrà erogata attraverso il nuovo profilo VDSL 35b che va ad aumentare la banda passante fino ai 35MHz permettendo, attraverso modem adatti, di raggiungere velocità stellari.

Per riuscire ad erogare questo servizio TIM deve però aggiornare anche le sue ONU. Le ONU a 48 porte, praticamente quelle simili alla foto in alto, non sono compatibili con i nuovi profili Fibra Ottica 200 mega. Le ONU compatibili (previo aggiornamento del caso) sono invece quelle a 192 porte. Bisogna però fare delle distinzioni perché anche in questo caso non tutti gli ONU a 192 porte sono compatibili. Un esempio di ONU a 192 porte compatibile (o in futuro compatibile) con la 200 mega è il seguente:

TIM ora sta provvedendo a sostituire le ONU con apparati di nuove generazione prima dove risiedono ancora ONU a 48 porte. Si tratta di modelli vecchissimi che ormai non vengono più usati. Sono stati utilizzati con il primissimo lancio della Fibra Ottica VDSL. Successivamente verranno poi sostituire le schede interne degli ONU a 192 porte per renderli compatibili con il profilo 35b.

Tuttavia c’è da sottolineare anche che, quasi tutte le ONU montate ed attivate di recente sono già predisposte e pronte per l’upgrade alla 200 mega. Nel caso vogliate verificare voi stessi se il vostro ONU è già pronto o meno per questa “nuova” tecnologia vi basterà recarvi al seguente link ed inserire la vostra località di riferimento. Utile per il consulto dei file potrebbe essere la seguente legenda:

  • 100M: Disponibile profilo fino a 100/20;
  • 200M: Disponibile profilo fino a 200/20;
  • Upgrade 200M:Questa dicitura indica l’avvio del processo di upgrade dell’ONU per rendervi disponibile il profilo FTTCab 200/20. Con preavviso di almeno 30 giorni dalla comparsa dell’indicazione,
    sull’ONU verrà reso disponibile il profilo FTTCab 200/20. Si precisa che una ONU pianificata con “Upgrade 200M” potrà essere attivata a “100M” e al termine di almeno 30 giorni dalla comparsa
    di questa indicazione passare a “200M”;
  • Mancato Upgrade: Questa dicitura, prevista solo in casi eccezionali, indica la sopravvenuta impossibilità di procedere all’upgrade dell’ONU per rendervi disponibile il profilo FTTCab 200/20. L’ONU sarà disponibile con “Massima velocità VDSL2 “100M”.

 

8 thoughts on “Fibra Ottica Italia, TIM inizia l’upgrade delle ONU per la 200 mega

  1. E’ proprio per questo che bisogna finirla col RAME MARCIO!
    Con la fibra ottica REALE, la FTTH, è molto più affidabile che non la FTTC su rame con tutti i problemi del caso.

  2. La cosa vergognosa è che la Internet Senza Limiti a 22,90€ la offrono solo ai nuovi clienti, i vecchi clienti invece gli viene fatta pagare oltre 40€!
    E’ così che TIM premia la fedeltà, con lo strozzinaggio; dovrebbero fare giusto il contrario visto che un vecchio cliente non gli costa più nulla visto che in decine d’anni i suoi costi sono già ammortizzati invece con uno nuovo hanno dei costi per portargli il doppino!
    Ma la cosa ridicola è che anche i nuovi clienti hanno dei problemi per acquistarla online; chiamando il 187 vi fanno la stessa offerta a 25,90€, quindi fanno pagare anche 3€ di pizzo, il 22,90€ serve solo come specchietto per allodole.

  3. Ed io a Roma invece sono 4 giorni che ho la fibra Tim bloccata per un ipotetico guasto quindi niente internet e telefono isolato. Evviva la Tim

  4. Ed io a Roma invece sono 4 giorni che ho la fibra Tim bloccata per un ipotetico guasto quindi niente internet e telefono isolato. Evviva la Tim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.