Facebook come LinkedIn, nuove funzioni per gli annunci di lavoro

Facebook come LinkedIn, nuove funzioni per gli annunci di lavoro

Facebook è in costante evoluzione: dopo la sfida aperta con l’applicazione rivale Snapchat, tramite la recente implementazione della funzione Camera e Stories nella propria piattaforma, ora il colosso di Menlo Park si dedica ad una nuova funzione per gli annunci di lavoro, in pieno stile LinkedIn.

La nuova feature è dedicata alle aziende, le quali sono ora in grado di pubblicare i loro annunci di lavoro non solo sulle loro Pagine ufficiali, ma anche all’interno del News Feed. Attualmente la funzione è attiva soltanto in Canada e negli Stati Uniti, tuttavia al momento non sono stati rilasciati ulteriori dettagli in merito ad un eventuale espansione nelle altre zone del mondo.

Il team di Zuckerberg ha spiegato che gli utenti potranno rispondere ad un annuncio di lavoro direttamente dalla pagina dell’azienda, grazie all’introduzione del pulsante “candidati”, che farà aprire una finestra parzialmente compilata con le informazioni sulle esperienze lavorative pregresse e i percorsi formativi già presenti nella sezione informazioni del profilo utente, anche se questi dati potranno essere modificati prima di confermare l’invio della propria candidatura.

Facebook fornirà automaticamente le informazioni dei candidati che risponderanno all’annuncio affinché le aziende possano fare una veloce selezione ed avere la possibilità di contattare gli utenti idonei attraverso l’utilizzo della chat Messenger. Inoltre, le società potranno scegliere di pagare per affinare la ricerca dei candidati, scegliendo specifici profili target.

Tuttavia, il colosso di Menlo Park non sembra realmente intenzionato ad intraprendere una concorrenza diretta con LinkedIn, anzi, tende a precisare che le novità inserite servono solo a perfezionare un meccanismo già presente da tempo all’interno della piattaforma social, in modo tale da rendere la comunicazione tra datori di lavoro e candidati più semplice e diretta.