Dalla Svezia arriva Tikker, l’orologio che scandisce l’ora e la data della morte

Dalla Svezia arriva Tikker, l’orologio che scandisce l’ora e la data della morte

Dalla fredda Svezia arriva Tikker l’orologio che scandisce l’ora e la data della propria morte con tanto di conto alla rovescia.

L’orologio della dipartita è stato sviluppato e ideato da l’inventore svedese Fredrik Colting, che definisce la sua invenzione come una sorta di “orologio della felicità” perché, a suo dire, le persone, conoscendo esattamente l’ora della propria morte, potrebbero approfittare al meglio del tempo rimasto da vivere.

Durante un’intervista il suo inventore ha dichiarato:

«L’idea di questo orologio mi è venuta dopo la morte di mio nonno che mi ha fatto riflettere sull’imprevedibilità della vita e mi ha fatto capire quanto sia importante riuscire a godersela in ogni istante, perché se tutti fossimo consapevoli dell’approssimarsi della nostra fine, da vivi faremmo sicuramente scelte migliori. Ecco perché, più che un macabro orologio della morte, lo considero una sorta di “watch happiness”»

tikker

Ma come funziona?

Il  macabro Countdown della morte si attiva semplicemente compilando un questionario sul proprio stile di vita, sulla propria storia clinica e sulle proprie abitudini quotidiane. Una volta ottenute tutte le risposte l’orologio si attiverà calcolando con precisione: Ora, data, anno, minuti e perfino secondi,  per l’addio al mondo terreno.

Ovviamente  il conto alla rovescia calcolato dall’orologio e molto (almeno si spera) approssimativo, in quanto non c’è modo di sapere realmente il momento esatto della propria morte, tuttavia,  il Countdown del passaggio a miglior vita potrebbe offrire a chi indossa Tikker, un valido motivo  per cambiare in meglio il proprio stile di vita.

Per poter realizzare e commercializzare il “dead watch”, il team di Tikker spera di racimolare almeno 25 mila dollari tramite Kickstarter per poi venderlo ad in prezzo di circa 59 dollari.

Chissà magari entro Natale questo singolare sarà già disponibile all’acquisto, pronto per diventare un ottima idea regalo! che dite?