Dal Sottosopra arriva Windows 1.1 Stranger Things Edition

Dal Sottosopra arriva Windows 1.1 Stranger Things Edition

La terza stagione di Stranger Things ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso 4 luglio, e quest’anno il colosso dello streaming ha investito in una campagna marketing molto assordante attraverso iniziative che sono riuscite a coinvolgere addirittura le emittenti pubbliche italiane.

Anche Microsoft pare essersi gettata nella mischia e, dopo una serie di tweet, l’azienda ha deciso di annunciare sul proprio store in maniera ufficiale l’avvento di Windows 1.1 Stranger Things Edition, un’edizione basata sulla prima storica versione del sistema operativo apparso sul mercato mondiale dal 1982 al 1987.

L’iniziativa, che al momento coinvolge solamente gli Stati Uniti, è ovviamente una collaborazione realizzata a scopo promozionale con Netflix: una sorta di “gioco nel gioco” che quindi utilizza solo il nome del vecchio OS di Microsoft, giusto per omaggiare il tema principale della serie TV di Netflix ovvero gli anni ’80.

Più precisamente l’applicazione, una volta scaricata, permette agli utenti di cimentarsi in una serie di minigiochi che sfruttano il game design del periodo e che naturalmente sono legati al mondo di Stranger Things e al Sottosopra.

Trattandosi di un’applicazione di tipo promozionale, precisiamo che essa può essere scaricata in maniera del tutto gratuita, sebbene al momento non sia ancora stata resa disponibile nel nostro Paese.

Intanto a seguire ecco alcune immagini piuttosto simpatiche che mostrato Windows 1.11 “in azione”:

Fonte

Commenti Facebook