CoopVoce: in arrivo l’offerta Top 50 a 9,50 euro

CoopVoce: in arrivo l’offerta Top 50 a 9,50 euro

A partire dal 19 novembre 2020, l’operatore virtuale CoopVoce proporrà agli utenti l’offerta Top 50, che si distingue per un costo mensile di 9,50 euro.

La promo è stata segnatala dalla testata giornalistica MondoMobileWeb, che aggiunge anche una serie di dettagli sul bundle in questione proposto dall’operatore.

Nello specifico Top 50 comprende minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico dati fino in 4G. Come avrete quindi intuito, si tratta di una promo praticamente identica a quella proposta nelle settimane scorse dall’operatore, la cui unica differenza è rappresentata da un costo maggiorato, di 9,50 euro appunto.

Effettuando la portabilità del proprio numero dal 19 Novembre 2020 al 13 Gennaio 2021, gli utenti avranno anche a disposizione 30 euro di traffico telefonico bonus in omaggio.

L’offerta sarà attivabile da tutti i nuovi e già clienti, con un contributo di attivazione gratuito per i nuovi clienti, per chi attiva un nuovo numero o con la portabilità da altro operatore, mentre quello per i già clienti sarà pari a 9 euro, che verrà addebitato insieme al costo del primo mese anticipato.

Le offerte di CoopVoce

Easy

Il bundle ha un costo di 4,50 euro al mese e comprende 300 minuti di chiamate verso tutte le numerazioni nazionali, 300 SMS e 3 Giga in 4G. Minuti, SMS e traffico dati messi a disposizione ogni mese, possono essere utilizzati anche in Roaming in UE senza limitazioni. La promozione può essere attivata dai già clienti ad un costo una tantum di 9 euro.

Top 10

L’offerta propone un bundle con minuti illimitati, 1.000 SMS e 10 Giga, che si avvalgono al momento della rete 4G. Possono attivare la promo le nuove numerazioni, mentre per i già clienti è previsto un costo di cambio offerta pari a 9 euro una tantum.

La nuova SIM Evolution di CoopVoce viene fornita con un costo di 5 euro di traffico incluso: 1 euro di credito standard e 4 euro di bonus (utilizzabile come il credito standard, anche per i rinnovi delle offerte, ma in caso di cessazione utenza o portabilità in uscita, va perso).

Ricordiamo che recentemente Migliori in Italia – Campioni del Servizio 2020/2021, ha visto nuovamente il trionfo dell’operatore virtuale CoopVoce, al primo posto nella classifica degli operatori virtuali preferiti in Italia.

Lo studio è stato realizzato dall’Istituto tedesco di Qualità e Finanza e ha sottoposto a 232.000 giudizi di consumatori italiani, i servizi di 1319 aziende di 152 settori dell’economia. Nel settore delle telefonia virtuale, l’operatore CoopVoce ha ottenuto una percentuale di consensi pari a 69,7%.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.