Controllo iPhone a distanza: accedi ai dati sui dispositivi iOS dei tuoi figli grazie a Spymer

Controllo iPhone a distanza: accedi ai dati sui dispositivi iOS dei tuoi figli grazie a Spymer

Controllo iPhone a distanza? Una volta questa frase non avrebbe avuto alcun senso. Quelli che come me sono cresciuti giocando a pallone giù al parco, non avremmo mai immaginato cosa sarebbe stato uno smartphone, oggi però la realtà è ben diversa è quasi tutti i bambini dispongono di uno smartphone con cui navigano, giocano e comunicano con altri ragazzi. Il punto è che questi strumenti oltre che essere potentissimi sono anche pericolosissimi e se usati in maniera sbagliata possono davvero fare molti danni.

cronologia chat

C’è quindi un modo per riuscire ad avere il controllo iPhone a distanza? Oggi vi parleremo proprio di questo. La risposta è si e grazie ad una semplice, comoda e funzionale applicazione: Spymer. Non ci vuole davvero nulla a finire nel sito sbagliato nel momento sbagliato, soprattutto involontariamente. Una lettera sbagliata nella digitazione degli indirizzi può far accadere cose strane e si potrebbe incappare in siti web malevoli, che sono li solo per rubare dati preziosi.

In tutto questo i genitori devono giocare un ruolo importantissimo nell’educazione dei propri figli e comunque avere la possibilità di riuscire a tenere sotto controllo l’attività dei propri figli sui dispositivi che utilizzano. Ecco quindo cosa pensiamo di Spymer, questa nuova applicazione disponibile su dispositivi iOS.

“Spiare” i dispositivi dei nostri ragazzi è legale?

dashboard

Dato che parliamo di minorenni è assolutamente legale poter avere la possibilità di controllare i propri figli. Dal momento che c’è questa necessità è possibile installare software di “questo tipo” senza alcun problema. Ovviamente se si tratta di ragazzi maggiorenni il discorso cambia totalmente, ma finché non si raggiungono i 18 anni di età il controllo iPhone a distanza è “legale”.

Per questa necessità non c’è applicazione più indicata di Spymer. L’app ti permette di andare a monitorare applicazione per applicazione quelli che sono i contenuti sul dispositivo del proprio figlio. Potrete quindi andare a controllare la cronologia delle chiamate, controllare i messaggi di testo ricevuti, ma non solo gli SMS, anche quelli di servizi come WhatsApp, Telegram e quant’altro.

Potrete anche andare a controllare i file che sono all’interno del dispositivo e quelli attualmente cancellati se non sovrascritti. Naturalmente la specialità di questa app è che permette il controllo iPhone a distanza attraverso una sorta di “Desktop Remoto”.

Le funzionalità

posizioni

Spymer è la migliore app per il controllo iPhone a distanza presente sul mercato. Non solo è facile da usare, ma dispone anche di funzioni semplici ed una grafica piuttosto chiara che permette a tutti di utilizzare l’applicativo anche senza averne dimestichezza. Potrete infatti controllare attraverso la schermata principale tutta la situazione del telefono sotto controllo ed eseguire, diverse operazioni.

Questa applicazione per il Parental Control di iPhone è estremamente facile da usare ed è anche affidabile. Lo strumento ti consentirà di monitorare l’utilizzo dei social media di tuo figlio e persino la sua posizione. Disponibili anche funzionalità che ti permetteranno di gestire l’ora a cui dovrà andare a letto, i compiti e altro ancora. Puoi anche utilizzare FamilyTime per limitare l’utilizzo delle app in modo da poter imporre la volontà sacrosante del genitore.

Perché installare Spymer

conclusioni

Quante volte ci siamo ritrovati a ricercare su Google chiavi del tipo “controllare iPhone a distanza” per poi ritrovarci davanti ad applicazioni macchinose, costosissime e che alla fine non fanno nemmeno quello che promettono? Spymer è “L’APPLICAZIONE” di controllo remoto per eccellenza. Vuoi controllare le ultime chiamate ed i messaggi ricevuti o inviati? Puoi farlo. Vuoi controllare sulla mappa la posizione in tempo reale del dispositivo? Fatto.

La questione “tracciabilità” va però approfondita perché Spymer non solo consente di visualizzare la posizione reale del dispositivo ma crea anche una cronologia degli spostamenti. Saprai quindi dove si trovava l’iPhone in un determinato giorno o orario.

Se tuo figlio non utilizza soltanto l’iPhone ma ha anche un iPad ed un iPod Touch non temere, l’applicativo è disponibile per tutti i dispositivi sopra elencati. Noi lo abbiamo provato per circa una settimana e non ha mai dato alcun tipo di problema. Riuscirsi a collegare da remoto al dispositivo è stato semplicissimo. A questo punto quindi cosa aspettate? Scaricate la versione di prova gratuita e provate in prima persona il prodotto, vedrete tutte le sue potenzialità.