Come scoprire i dati raccolti da Facebook su di noi

Come scoprire i dati raccolti da Facebook su di noi

Nel corso dell’ultima settimana sono stati numerosi gli scandali Facebook emersi alla luce del sole, Mark Zuckerberg si è trovato in grossa difficoltà ammettendo di aver messo in pericolo i dati personali di migliaia di utenti registrati al famoso social network.

Partendo dal famoso caso di Cambridge Analytica, accusata di aver prelevato i dati dal social network nonostante inizialmente il CEO avesse formalmente chiesto di procedere alla cancellazione, alcuni giorni fa un’utente della Nuova Zelanda ha anche scoperto che il servizio Messenger da anni raccoglie informazioni sulle attività degli iscritti.

Ovviamente in un mondo ormai concentrato principalmente sui social network, la fiducia degli internauti dopo accaduti del genere inizia a vacillare nonostante le scuse scritte pubblicamente dal fondatore di Facebook.

Insomma, una momento piuttosto complicato per il famoso sito che ha segnato l’inizio di un’importante era e che adesso si ritrova a dover fare i conti con giudici e sentenze per la tutela degli utenti.

Come scoprire i dati raccolti da Facebook su di noi

Se vi siete chiesti in questi giorni quali dei vostri dati sono stati raccolti dal social network durante i diversi anni di utilizzo, fortunatamente è stata messa a disposizione di tutti una pagina dedicata da cui è possibile effettuare il download della copia ufficiale.

Per accedere a queste informazioni basta entrare sulle Impostazioni del sito- attraverso la freccia rivolta verso il basso presente sul pannello superiore del sito – per ritrovarci direttamente all’interno della pagina “Impostazioni generali dell’account”.

Su questa pagine vediamo innanzitutto le informazioni principali che distinguono il nostro Profilo, in basso però è stata aggiunta una voce particolarmente importante che ci permette di ottenere ciò che in molti negli ultimi giorni stanno cercando.

Proprio sotto la voce Gestisci account, l’ultima della lista, troviamo la dicitura “Scarica una copia del tuoi dati di Facebook” su cui è possibile cliccare per ottenere l’accesso diretto all’archivio originale.

archivio Facebook

Una volta avviata tale operazione verrà innanzitutto richiesto l’inserimento della password, si tratta di un processo delicato ed il social network tende quindi ad accertarsi dell’identità della persona che sta effettuando tale richiesta.

Confermato l’inserimento, il sistema comunicherà che dati tra cui informazioni, foto, video e tutto ciò che è relativo al vostro account verrà inviato direttamente al vostro indirizzo e-mail collegato. Il processo potrebbe richiedere fino ad alcune ore di tempo, dipende ovviamente da quanto è grande l’archivio generato dal profilo Facebook che ne ha effettuato la richiesta.