Come sbloccare Bootloader e Root OnePlus 6T

Come sbloccare Bootloader e Root OnePlus 6T

Come di consueto, i dispositivi OnePlus sono sempre ben supportati dalla comunità di sviluppo e con la disponibilità del kernel di OnePlus 6T, già dal giorno del rilascio, diventa semplice sbloccare e rootare uno smartphone OnePlus.
OnePlus 6T non è diverso dal modello precedente, e se sei intenzionato al suo acquisto e al suo sblocco successivo, di seguito una guida utile allo scopo, sviluppata dalla community XDA.
Tenete sempre presente che il processo cancella interamente lo smartphone! Nella guida verranno utilizzati i tool TWRP per il recupero personalizzato e Magisk per la gestione dell’accesso root.

Come sbloccare Bootloader e Root OnePlus 6T

Passaggio 1: abilitare lo sblocco OEM

È necessario abilitare lo sblocco OEM, operazione che può essere eseguita abilitando le impostazioni sviluppatore sul dispositivo. Per farlo, vai su ImpostazioniInfo sul telefono e tocca ripetutamente Numero di build (inserire il codice di sicurezza se richiesto) . Le opzioni dello sviluppatore verranno quindi aggiunte alle impostazioni di sistema, dove sarà possibile abilitare lo sblocco OEM.

Passaggio 2: sblocca il telefono

Configura adb sul tuo PC, riavvia il tuo bootloader ed esegui il seguente comando. Sì, è davvero così semplice!

fastboot oem unlock

È possibile riavviare il bootloader attivando il debug USB, impostando adb e fastboot e digitando “adb reboot bootloader”. In alternativa, è possibile mantenere il volume abbassato e il pulsante di accensione per avviare il dispositivo. Il debug USB si trova anche sotto le opzioni dello sviluppatore.

 

Passaggio 3 – Avvia TWRP, esegui il flash e Magisk

Poiché OnePlus 6T utilizza un sistema di partizione A / B, il flashing di un ripristino personalizzato è un po ‘più complicato rispetto a un dispositivo “solo-A”. Dovrai scaricare l’ultima versione di blu_spark TWRP per le ROM OxygenOS e scaricare sia il file zip sia quello img.

blu_spark TWRP per OnePlus 6T

Scarica Magisk

Digitare quanto segue mentre il dispositivo si trova nel suo bootloader, accedendo allo stesso modo del punto precedente

fastboot boot twrp-3.2.3-x_blu_spark_v9.86_op6.img

Una volta avviato, vai su Avanzato, ADB sideload e digita quanto segue.

adb sideload twrp-3.2.3-x_blu_spark_v9.86_op6.zip

Ora, riavviare nuovamente il ripristino (da TWRP) ed esegui il flash del file zip di Magisk nello stesso modo.

adb sideload Magisk-v17.3.zip

Riavvia il sistema del tuo dispositivo e il gioco è fatto!

Al momento questo è il tutorial messo a disposizione, ma tra settimane o mesi potrebbero essere disponibili versioni più recenti dell’immagine TWRP. Se questo è il caso, basta cambiare il comando “avvio rapido” per includere il nome dell’immagine più recente che hai scaricato.

Ringraziamo il Team XDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.