Come dettare un messaggio su WhatsApp per iOS e Android

Come dettare un messaggio su WhatsApp per iOS e Android

Com’è ormai noto da tempo, WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. D’altronde non potrebbe essere altrimenti, visto che l’app acquisita da Facebook è in costante aggiornamento, implementando sempre più nuove funzioni, come i recenti Status o la futura versione Business.

Con WhatsApp è possibile inviare messaggi, emoticon, foto, gif, video, file audio, documenti pdf e office, condividere Stati, effettuare chiamate e videochiamate, inviare messaggi vocali e molto altro. Un’infinità di funzioni, non c’è dubbio, tuttavia non tutti sanno che all’interno dell’app c’è la possibilità di dettare i messaggi, trasformando la propria voce in testo.

Una feature che può sembrare inutile, ma che invece si fa sentire quando ad esempio si hanno le mani occupate e non si ha la possibilità di scrivere un messaggio di testo o quando più semplicemente non si ha voglia di digitare sul display del proprio dispositivo mobile.

È possibile usare alcuni semplici trucchi per trasformare i messaggi vocali in testo: tutto quello che serve è un dispositivo mobile con sistema operativo iOS o Android. Vediamo il procedimento nel dettaglio:

Procedimento per i dispositivi con sistema operativo iOS di Apple

Per dettare un messaggio con iPhone o iPad basta utilizzare l’assistente virtuale di Apple, Siri: per farlo bisogna premere il tasto Home o pronunciare il comando “Hey Siri”, in seguito è sufficiente pronunciare la frase “inviare messaggio WhatsApp”. A quel punto Siri domanderà prima il nome del destinatario e poi il messaggio da inviare, confermando il tutto facendo tap sul comando Invia.

Nel caso in cui si disponga dell’applicazione WhatsApp già aperta, basterà toccare il campo immissione del testo per far comparire la tastiera e toccare tasto col microfono a sinistra della barra spaziatrice. Sarà infine sufficiente pronunciare il nostro messaggio per dettarlo all’interno di WhatsApp ed inviarlo facendo tap sull’icona con la freccia.

Procedimento per i dispositivi con sistema operativo Android di Google

Per i possessori di dispositivi mobili con sistema operativo Android basterà usare l’assistente virtuale di Google: sarà sufficiente toccare l’icona del microfono dalla schermata Google Home o pronunciare la frase di risveglio “Ok Google” per attivare l’assistente virtuale. Dopodiché bisognerà pronunciare il comando “Invia messaggio WhatsApp”: anche qui l’assistente domanderà il nome del destinatario. In seguito si potrà dettare il messaggio da inviare e confermare il tutto toccando il comando Invia.

Se invece si è già all’interno di WhatsApp, bisogna toccare la sezione dove si deve scrivere il messaggio per far apparire la tastiera e fare tap sull’icona del microfono presente subito sopra la tastiera virtuale, – non il microfono di WhasApp per i messaggi vocali, all’estrema destra – ma quello all’interno della barra di suggerimento delle parole. Infine, sarà sufficiente dettare il messaggio e inviarlo.

Procedimento tramite applicazione

Come terza opzione si può utilizzare un’applicazione esterna per la dettatura vocale, per esempio Voice to Text scaricabile dal Play Store di Google la quale, oltre a consentire la dettatura del testo, riesce anche a tradurlo prima di inviarlo a WhatsApp.