BlackBerry Mercury, indizi sulla fotocamera: stesso sensore dei Google Pixel?

BlackBerry Mercury, indizi sulla fotocamera: stesso sensore dei Google Pixel?

BlackBerry Mercury è ormai ad un tiro di schioppo dall’essere svelato in tutte le sue caratteristiche portanti. Il Mobile World Congress 2017 di Barcellona farà infatti da cornice al debutto del nuovo smartphone Android con tastiera fisica, mettendo in evidenza la schiera di specifiche tecniche e peculiarità distintive non ancora svelate da BlackBerry. A tener banco è poi anche la questione nome, giacché <<Mercury>> rappresenta, in fondo, un mero appellativo tecnico.

Quel che si sa di BlackBerry Mercury è ad oggi confinato in alcuni dettagli, più che altro riguardanti l’aspetto puramente estetico. Evidentissimo è in tal senso il rimando alla tastiera fisica QWERTY, incastonata sotto uno schermo da 4.5 pollici e contenuta in un corpo realizzato interamente in metallo. Il dispositivo, l’ultimo ad esser progettato dalla stessa BlackBerry, avrà il compito di migliorare quanto di buono fatto ai tempi di Priv, il primo smartphone Android del colosso canadese. Ma, almeno per ora, non c’è certezza in merito alle componentistiche hardware.

Il processore Snapdragon 625, più volte ipotizzato dalle indiscrezioni precedenti, ha frattanto lasciato il posto al ben più potente (ma non recentissimo) Snapdragon 821. Inequivocabile è insomma il cambio di rotta e posizionamento sul mercato: da valido e attrezzato medio gamma ad un vero e proprio top di fascia alta. Più certi invece i richiami ai 4 gigabyte di memoria RAM, 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno, risoluzione del display Full HD e Android 7.0 Nougat pre-installato di default.

L’elemento che invece desta rilievo è la fotocamera. BlackBerry Mercury potrebbe infatti condividere il medesimo sensore Sony IMX378 da 12.3 megapixel incastonato su Google Pixel e Pixel XL (ma anche Xiaomi Mi5S). Lo rivela un informatore @rquandt, snocciolando altresì maggiori dettagli per quel che concerne la camera frontale, strutturata di contro secondo i paradigmi di un sensore Samsung S5K4H8 / Omnivision OV8856 da 8 megapixel. Speculazioni precedenti sostenevano invece che la fotocamera posteriore si aggirasse attorno ai 18 megapixel.

via