Apple1 battuto all’asta per 905mila dollari

Apple1 battuto all’asta per 905mila dollari

I fan Apple strabuzzeranno gli occhi e moriranno di invidia sapendo che è stata battuta all’asta la scheda madre funzionante di Apple1. L’unica consolazione per tutti coloro che avrebbero voluto essere lì e sapere che si tratta di un pezzo raggiungibile solo da poche tasche, infatti, è stata venduta alla, non modica, cifra di 905mila dollari. Apple1 ricordiamoci che rappresenta gli albori della famosa azienda di Cupertino.

Una cifra alta per un pezzo di storia della tecnologia e dell’informatica che per molti non ha un valore misurabile. Si tratta della scheda madre di Apple 1, precisamente del Apple 01-0070, è una delle ultime sessantatré schede madri di Apple1 disponibili al mondo e una delle ultime quindici funzionanti. E’ stata battuta a Bonhams, a New York, e messa all’asta da John Anderson, appassionato dei prodotti Apple e fondatore del gruppo fan AppleSider. Apple 1 è stato prodotto in soli 200 esemplari tra il 1976 e il 1977.

Il margine di guadagno per Anderson è stato molto elevato. Il prezzo del calcolatore mezzo in vendita da Steve JobsSteve Wozniak era di 666 dollari. La base d’asta è stata di 500mila dollari ma i presenti si sono mostrati disponibili a lottare per accaparrarsi il cimelio Apple fino alla cifra di 905mila dollari.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.