Apple: svelati i primi MacBook con processore Apple Silicon

Apple: svelati i primi MacBook con processore Apple Silicon

Con il suo ultimo evento dell’anno, intitolato “One more thing”, Apple ha presentato ufficialmente gli attesi Macbook di nuova generazione, i primi a montare a bordo i nuovi processori Silicon, meglio noti come M1.

Nello specifico sono tre i modelli svelati da Apple: MacBook Air, il MacBook Pro e il Mac Mini.

MacBook Air

L’elemento che rinnova MacBook Air riguarda principalmente la presenza a bordo del sistema operativo macOS Big Sur e il nuovo processore M1, realizzato con un processo produttivo a 5 nm. Il processore monta una CPU fino a 3,5X e una GPU: octacore sui modelli con memoria di archiviazione da 512 GB, e 7 core per la variante da 256 GB. Nel dettaglio il nuovo processore garantirà una velocità 5 volte più veloce che influenzerà anche la velocità degli SSD fino a 2 volte. Il processore inoltre vanta operazioni machine learning. Sul SoC troviamo anche un chip Wi-Fi 6 e due porte Thunderbolt con supporto a USB 4 nel formato Type-C.

I nuovi MacBook Air arriveranno sul mercato italiano il 17 e il 18 novembre, nelle colorazioni Grigio Siderale, Oro e Argento

  • 256 GB, GPU 7-core, 8 GB di RAM: 1.159€
  • 512 GB, GPU 8-core, 8 GB di RAM: 1.429€

MacBook Pro

L’aggiunta del Pro nel nome non è sicuramente casuale. MacBook Pro infatti eleva le prestazioni del nuovo processore, con un sistema di dissipazione dedicato e la garanzia di una velocità 8 volte superiori rispetto all’attuale MacBook Pro 13 presente sul mercato.

E non parliamo solo di velocità, ma anche di un miglioramento netto sotto tutti i punti di vista, con tanto di supporto alla riproduzione video in 8K ProRes in Resolve.

Anche qui purtroppo non si segnalano grosse novità al di fuori del nuovo processore, che da solo basta e avanza a rendere fin troppo interessante questa nuova proposta di casa Apple.

MacBook Pro sarà disponibile dal 17 e il 18 novembre in Italia, nelle colorazioni Grigio Siderale e Argento.

Ecco i prezzi:

  • 256 GB, GPU 8-core, 8 GB di RAM: 1.479€
  • 512 GB, GPU 8-core, 8 GB di RAM: 1.709€

Mac Mini

Anche se quello in essere è un Mac Mini, sotto la scocca si cela comunque un processore M1 che promette di svoltare sensibilmente le prestazioni di questa gamma di PC. Rispetto al modello precedente abbiamo prestazioni migliorate di ben tre volte nell’ambito della CPU, mentre lato GPU si parla di un potenziamento 6 volte superiore. A livello di prestazioni generali Apple puntualizza che il nuovo processore  M1 permette anche a questo device di sbaragliare le ultime proposte PC con sistema Windows che si collocano nella stessa fascia di prezzo.

In Italia Mac Mini sarà disponibile dal 17 e il 18 novembre, nella sola colorazione Argento.

Ecco i prezzi:

  • 256 GB, GPU 8-core, 8 GB di RAM: 819€
  • 512 GB, GPU 8-core, 8 GB di RAM: 1.049€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.