Apple rimuove l’app Texture per Windows

Apple rimuove l’app Texture per Windows

Qualche settimana fa abbiamo parlato dell’acquisizione di Texture da parte di Apple. Tale servizio rappresenta uno dei più importanti nel campo delle riviste, in quanto racchiude in un unico abbonamento mensile tantissime tastate di successo. Probabilmente l’azienda di Cupertino la sfrutterà a proprio vantaggio, migliorando la piattaforma “News”, disponibile da iOS 9 negli Stati Uniti e non solo. Attualmente non posiamo godere dell’applicazione in Italia, ma speriamo che presto anche il nostro paese si arricchisca della suddetta possibilità.

Texture dice addio a Windows

Nella giornata di ieri Apple ha però deciso di interrompere il servizio Texture su dispositivi Windows. Questa scelta potrebbe far parte della strategia dell’azienda. Non è chiaro infatti se Texture continuerà ad offrire il proprio servizio o se questo verrà completamente rimosso per creare un’unica piattaforma da riconoscere sotto il nominativo di “News”.

Così facendo però Apple costringerebbe tutti i vecchi utenti di Texture, anche quelli non appartenenti al mondo di iPhone, iPad e iPod Touch a passare ad iOS per continuare a sfruttare l’abbonamento di cui abbiamo precedentemente parlato. Molto più probabile è invece la scelta di preservare l’app per Android ed Amazon Fire, mentre su iOS potrebbe inglobarsi a livello di sistema.

In ogni caso, a partire dal prossimo 30 giugno l’applicativo per Windows non sarà più utilizzabile, in quanto poco aggiornato e pieno di fastidiosissimi bug.

FONTE: MacRumors